menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paolo D'Attilio nominato direttore dei Servizi Demografici al ministero dell'Interno

D'Attilio, entrato nella carriera prefettizia nel 1985, ha prestato servizio dapprima presso la Prefettura di Savona, poi la Prefettura di Livorno e ora Genova

Il Consiglio dei ministri, nella seduta di ieri, ha nominato Prefetto - su proposta del ministro dell'Interno - il Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Genova, Paolo D'Attilio.

Lo stesso è stato destinato a svolgere le funzioni di Direttore Centrale dei Servizi Demografici presso il Dipartimento degli Affari Interni e Territoriali del ministero dell'Interno.

D'Attilio, entrato nella carriera prefettizia nel 1985, ha prestato servizio dapprima presso la Prefettura di Savona e, poi, la Prefettura di Livorno, ove ha svolto le funzioni di Capo di Gabinetto e, successivamente, quelle di Vicario.

Nel 2010 è stato assegnato alla Prefettura di Genova con le funzioni Vice Prefetto Vicario. D'Attilio, inoltre, è presidente della Sezione di Genova della Commissione Territoriale per il riconoscimento della Protezione Internazionale di Torino, dal mese di maggio 2015.

Ha svolto numerosi incarichi esterni tra cui quello di componente della commissione straordinaria per la gestione del Comune di Bordighera, a seguito dello scioglimento del consiglio comunale ai sensi dell'articolo 143 Tuel, e di membro della Commissione d'accesso presso il Comune di Diano Marina.

Al momento è anche commissario straordinario, ai sensi dell'articolo 141 del Tuel, presso il Comune di Lavagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento