Riqualificazione del Palasport, il Coni a caccia di risorse

«Il Coni è attualmente impegnato nella ricerca di risorse, ricerca che è legata anche al progetto di riqualificazione della zona circostante. Le istituzioni hanno apprezzato il progetto». Così l'assessore Piazza

Quali azioni si intendono promuovere per sostenere il progetto di riqualificazione del Palazzo dello Sport proposto dal Coni? A chiederlo è stato Matteo Campora (Pdl) ieri in consiglio comunale.

Campora: «nel nuovo progetto si parla di 13 discipline sportive. È un progetto innovativo, che ospiterebbe soltanto attività sportive 24 ore su 24. Nell'ambito del Blue Print, come si inserisce questa riqualificazione? Il Palasport costituirà un lotto a parte? Non vorrei che il progetto del Coni incontrasse ostacoli».

La replica dell'assessore Emanuele Piazza: «il Coni ha illustrato già nella primavera dello scorso anno al Comune il proprio progetto. Si è convenuto che il Palasport mantenga la propria funzione sportiva. Il Coni è attualmente impegnato nella ricerca di risorse, ricerca che è legata anche al progetto di riqualificazione della zona circostante. Le istituzioni hanno apprezzato il progetto; si seguiranno le procedure conformi alla legge».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento