menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione: Oliveri (Pd) entra in consiglio al posto del neo deputato Lorenzo Basso

È il secondo dei non eletti e vanta una cospicua esperienza amministrativa. Il primo dei non eletti, Stefano Bernini, ha scelto di mantenere l’incarico di vicesindaco di Genova

Genova - Martedì 19 marzo 2013, Antonino Oliveri (Pd) è subentrato al consigliere Lorenzo Basso dimessosi a seguito della sua elezione alla Camera dei deputati. Oliveri, il secondo dei non eletti con tremila preferenze, è un politico radicato nell'entroterra ligure.

 

Nato a Rossiglione (Genova) nel 1953 risiede a Campo Ligure. La sua attività politica è iniziata a metà degli anni Settanta nelle file del Pci. Successivamente aderì al Pds e al Ds, di cui è stato rappresentante nel Consiglio Comunale di Campo Ligure a partire dal 1985.

Notevole la sua esperienza amministrativa: è stato assessore della Comunità Montana Valle Stura con delega ai lavori pubblici e all’ambiente dal 1991, presidente dello stesso ente dal 1994 al 1999 e vicepresidente regionale dell’UNCEM (Associazione delle Comunità Montane della Liguria).

Eletto sindaco di Campo Ligure nel 1999 alla guida di una lista civica di centro sinistra, venne rieletto sindaco dello stesso comune nel 2004 a capo di una lista dell’Ulivo. In quel decennio è stato presidente del distretto sociosanitario del ponente genovese (Comuni della Valle Stura, Tiglieto, Mele, Arenzano, Cogoleto e il Municipio Genova Ponente) e membro del Consiglio di Amministrazione del GAL Appennino Genovese dal 2002 al 2007 e, a partire dal 2006, della Consulta Regionale per la sicurezza urbana e del territorio ligure su designazione dell’ANCI Liguria.

Dal 2007 è il coordinatore regionale della Consulta ANCI Piccoli Comuni, carica a cui viene rieletto all’unanimità. Fa anche parte del comitato direttivo e dell’Ufficio di presidenza di ANCI Liguria. Tuttora è membro del Comitato dell’Autorità d’Ambito della Provincia di Genova sia per il settore dell’acqua che per quello dei rifiuti e capogruppo di maggioranza sia nel Consiglio comunale di Campo Ligure, sia nel Consiglio dell’Unione dei Comuni Stura, Orba, Leira.

Nel 2010 è entrato a far parte della segreteria regionale del Partito democratico con l’incarico di responsabile dei servizi pubblici locali. Sposato, ha due figlie. Laureato in filosofia, di professione è funzionario pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento