Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Morto Beppe Costa, ex consigliere comunale di Genova e responsabile regionale "Seniores" di Forza Italia

Costa, classe 1945, era stato consigliere comunale a Tursi prima per la Dc, poi per il Pdl.

Lutto in Forza Italia: è mancato Beppe (all'anagrafe Giuseppe) Costa, ex consigliere comunale di Genova e, negli ultimi tempi, responsabile regionale dei Seniores del partito di Silvio Berlusconi.

Costa, classe 1945, era stato consigliere comunale a Tursi prima per la Dc, poi per il Pdl.

Ad annunciarne la morte, i vertici locali di Forza Italia: "Con Beppe Costa se ne va un grande amico, un dirigente e consigliere fidato, un esponente storico di Forza Italia, una colonna del nostro partito in Liguria - recita una nota -. Ci mancheranno la sua esperienza, la sua passione, la sua saggezza politica, il suo equilibrio, la sua conoscenza dei problemi, la sua disponibilità a collaborare in ogni momento all'organizzazione del partito, da ultimo come coordinatore regionale del movimento seniores".

Forza Italia, si legge ancora, "con profondo dolore e tristezza ne piange la scomparsa, stringendosi con affetto ai famigliari. Portiamo nel cuore i suoi insegnamenti e quell'amore per Genova e la Liguria che ha trasmesso tenacemente lungo tutto il suo lungo percorso politico".

Aggiunge il Sottosegretario alla Difesa e deputato di Forza Italia, Giorgio Mulè: “Piango un amico, piango un esempio di lealtà. Beppe Costa mi ha ‘adottato’ politicamente in Liguria, mi ha preso per mano e ci siamo voluti bene. La morte è stata vigliacca e se l’è portato via senza che potessi salutarlo. Per Beppe la politica era servizio, così come erano granitici la fedeltà agli ideali e ai valori di Forza Italia espressi dal presidente Silvio Berlusconi del quale era amico. A noi che restiamo orfani della sua saggezza, gli dobbiamo la tenacia e la costanza nel non avere mai avuto neppure la tentazione di intraprendere le strade dell’opportunismo e dell’ingratitudine rimanendo sempre ancorato a ciò che credeva. Ci mancherai moltissimo, Beppe. Alla famiglia le mie più sentite condoglianze”. 

Anche l'Ufficio di Presidenza di Anci Liguria esprime profondo cordoglio e sentimenti di vicinanza alla famiglia per la perdita di Giuseppe Costa, gentiluomo aperto all’ascolto, che si è sempre contraddistinto per il fervente impegno nei confronti dei Comuni liguri. Consigliere comunale di Genova, Costa è stato vicepresidente vicario di Anci Liguria durante le presidenze Pericu, Pagano e Vincenzi. "È stato a lungo amministratore comunale di Genova, sempre impegnato in Anci a livello regionale e nazionale - il ricordo del Sindaco di Imperia Claudio Scajola, componente dell'Ufficio di Presidenza di Anci Liguria e vicepresidente nazionale Anci. Una persona seria e preparata, un amministratore pubblico scrupoloso, una persona perbene". Il direttore generale di Anci Liguria Pierluigi Vinai lo conosceva ben prima di entrare in Anci, dal 1990: "Ho condiviso con lui un lungo tratto di percorsi politici comuni - commenta - Una persona di competenza, che amava approfondire gli argomenti e studiare molto prima di parlare. Siamo molto dispiaciuti come ufficio di Anci Liguria perché è stato nostro vicepresidente vicario per lungo periodo, fino al 2012".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Beppe Costa, ex consigliere comunale di Genova e responsabile regionale "Seniores" di Forza Italia

GenovaToday è in caricamento