rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Minori non accompagnati, Giordano (M5s): "Dalla destra solo propaganda. Se fossero figli loro?"

Il portavoce del Municipio Centro Est del Movimento 5 Stelle: "Un sindaco che avalla il trasferimento dei giovani migranti da una struttura all’altra dimostra di non avere alcuna visione sociale e soprattutto di non aver capito che i problemi non si risolvono con un trasloco”

Sul tema dei minori non accompagnati è intervenuto Stefano Giordano, portavoce del Movimento 5 Stelle per il Municipio Centro Est, puntando il dito contro la gestione della giunta Bucci dopo il recente trasferimento al Massoero con i residenti della zona sul piede di guerra. "Continua purtroppo la crisi gestionale di una classe politica - questa che ha in mano le sorti di Genova - incapace di risolvere le istanze sociali della città - attacca il pentastellato - un sindaco che non è in grado di gestire capitoli così prioritari deve dimettersi e lasciare spazio a chi ha invece le capacità. Un sindaco che avalla il trasferimento dei giovani migranti da una struttura all’altra - è il recente caso del Massoero - dimostra di non avere alcuna visione sociale e soprattutto di non aver capito che i problemi non si risolvono con un trasloco”.

"Sono passati ormai cinque anni - continua Giordano - in assenza di una figura di riferimento e di responsabilità quale l'assessore alle politiche sociali. Questa è in realtà una città senza timone, in grado solamente di sfornare divise e pattuglie. Senza una giusta spinta protettiva verso il sociale, assistiamo allo sfacelo di un’amministrazione che ricorda tempi bui della nostra storia. D'altronde la politica del Papeete e del 'io sono Giorgia' si limita a voler contrastare i barconi con fantomatici blocchi navali, e lo dichiarano senza un minimo di umanità e progettualità”.

"I ragazzi ospitati a Genova - conclude l'esponente dei 5 Stelle - sono e rimangono minori non accompagnati, abbandonati a se stessi. La loro famiglia si chiama 'nessuno'. Con l’aggravante che la Civica amministrazione non intende smettere i panni della propaganda ed è incapace di fermarsi a interrogarsi sul triste destino di questi ragazzi, scappati dalle loro terre perché in fuga da guerre, miserie, atrocità. Come M5s, abbiamo chiesto una Commissione urgente in Comune con tutte le associazioni, i cittadini coinvolti e i municipi al fine di capire cosa stanno facendo i responsabili di questo fallimento. Auspichiamo che con il confronto, parola sconosciuta a codesta destra, si possa ripartire con un lavoro di squadra efficace e costruttivo. E soprattutto ricco di umanità".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minori non accompagnati, Giordano (M5s): "Dalla destra solo propaganda. Se fossero figli loro?"

GenovaToday è in caricamento