Politica

Migranti impegnati in lavori socialmente utili, rinnovato l'accordo

Prosegue l'intesa fra Comune, prefettura e associazioni del terzo settore per fare svolgere in maniera volontaria lavori socialmente utili ai richiedenti asilo

Giovedì 14 settembre 2017 presso la prefettura di Genova il prefetto Fiamma Spena, il sindaco Marco Bucci e il portavoce del forum territoriale genovese del terzo settore Ileana Scarrone procederanno al rinnovo per l'anno 2017 del protocollo d'intesa per l'impiego in lavori socialmente utili dei richiedenti asilo.

L'accordo, finalizzato a garantire una maggiore integrazione dei cittadini stranieri nel contesto sociale, prevede che le attività di volontariato a favore della collettività, individuate dal Comune di Genova d'intesa con le associazioni interessate, potranno essere svolte, su base volontaria, da coloro che hanno presentato istanza per il riconoscimento della protezione internazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti impegnati in lavori socialmente utili, rinnovato l'accordo

GenovaToday è in caricamento