rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica Centro / Via di Porta Soprana

Stazione della metro a Porta Soprana, valutazioni in corso

L'assessore Dagnino, su proposta di Stefano Anzalone, intende riproporre agli uffici competenti la possibilità di utilizzare l'uscita di sicurezza della metro di Porta Soprana come accesso per il pubblico

Il consiglio comunale di ieri è iniziato con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata. Stefano Anzalone (Gruppo Misto) ha chiesto notizie sull'uscita della metropolitana di Porta Soprana.

Anzalone: «a seguito delle lamentele dei residenti quell'uscita di sicurezza della metro, una volta riparo per sbandati, è stata chiusa. Ora vorrebbero che diventasse un accesso pubblico a tutti gli effetti».

La risposta dell'assessore Anna Dagnino: «già nel 2004 avevamo previsto questa soluzione e avevamo messo a bilancio una cifra. Avevamo però rinunciato dopo la valutazione dei tecnici, per problemi di abbattimento delle barriere e di sicurezza. Non ho difficoltà a riproporre agli uffici la questione visto che, dopo diversi anni, i dati del problema potrebbero essere mutati».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione della metro a Porta Soprana, valutazioni in corso

GenovaToday è in caricamento