menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatino abusivo, l'idea di Tursi: spostarlo e legalizzarlo

L'Assessore alla Legalità e ai Diritti, Elena Fiorini, cerca una nuova sistemazione al mercatino abusivo del Porto Antico, legalizzandolo per chi è in regola col permesso di soggiorno e non vende merce contraffatta

Cosa accomunano via Bersaglieri d'Italia, Commenda di Prè e piazzetta Sant'Elena? Apparentemente nulla, ma dalle parole di Elena Fiorini, Assessore alla Legalità e ai Diritti, uno di questi tre posti potrebbe a breve ospitare una "selezione" del mercatino abusivo che da mesi staziona di fronte al galeone del Porto Antico.

Si tratta dell'ultima idea della Fiorini per cercare di risolvere un problema che di mese in mese rischia di degenerare. Ormai sulla banchina del Porto Antico gli abusivi aumentano di giorno in giorno e di certo non è un biglietto da visita eccellente per i turisti.

Per questo più volte sono stati fatti blitz delle forze dell'ordine, ma mai nulla è stato risolto. Ed ecco ora l'idea della Fiorini che mira anche a venire incontro ai venditori senegalesi, e che di certo provocherà le reazioni  dei negozianti del centro storico.

L'idea è qualle di creare in una delle aree sopra citate un luogo ad hoc per questi venditori, a patto che essi siano in regola con il permesso di soggiorno e che non vendano materiale contraffatto.

Insomma una soluzione di compromesso tra negozianti, venditori ambulanti e Porto Antico, che per voce di Beppe Costa, numero uno di Costa Edutainment, e Ariel Dello Strologo, presidente del Porto Antico, si erano detti stufi della situazione che ogni giorno si presentava di fronte al galeone, anche se a ben vedere dalle prime reazioni, i comitati dei negozianti non sembrano essere molto entusiasti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento