menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marco Doria in visita a San Francisco e nella Silicon Valley

Se si eccettuano la visita di due giorni a Hebron, per i progetti di cooperazione con la città palestinese, e alcune brevi visite di uno o due giorni a Marsiglia, Barcellona e Nizza, il viaggio a San Francisco costituisce la prima missione all'estero

Dal 5 all'11 febbraio il sindaco Marco Doria effettua una visita istituzionale a San Francisco e nel distretto della Silicon Valley. 

Oltre venti incontri in sei giornate di lavoro che comprenderanno anche una conferenza sulla storia di Genova all'Università di Berkeley e all'Università di San Francisco oltre all'incontro con il sindaco di San Francisco Edwin M. Lee.

L'agenda è molto intensa per sfruttare al massimo le opportunità di contatto presenti nell'area pur contenendo la durata del viaggio.

Sono previsti incontri con aziende quali IBM, NASA, MobileIron, Ebay. In programma anche alcuni incontri con i club che raccolgono i liguri residenti nella Bay Area di San Francisco e una presentazione di Genova presso l'Istituto Italiano di Cultura.

Scopo della visita è promuovere Genova nei diversi campi stabilendo relazioni con istituzioni politiche, mondo economico, della ricerca, scientifico, culturale e operatori capaci di promuovere flussi turistici verso Genova e Liguria.

La nostra città si propone, oltre che come luogo di investimenti produttivi e meta turistica, come centro di scambio e confronto in campo scientifico e culturale disponendo di potenzialità non minori di quelle di città che sono da tempo riferimento della cultura statunitense.

Nella preparazione della visita, il sindaco ha interessato diverse realtà genovesi, da Confindustria all'Istituto italiano di tecnologia, dall'Università alla Fondazione Palazzo Ducale. Scopo del viaggio, infatti, è avviare e favorire relazioni dirette tra i diversi soggetti economici, istituzionali e culturali di Genova e dell'area californiana.

Fondamentale è stato l'apporto del Consolato italiano a San Francisco che ha pienamente compreso e condiviso gli intenti della nostra Città e ha contribuito alla definizione di un programma di incontri di grande interesse per valutare e cogliere diverse opportunità.

Il sindaco sarà accompagnato da Alberto Cappato, direttore generale di Porto Antico e presidente della Sezione cultura e turismo di Confindustria. Tra gli intenti del viaggio anche la presentazione del waterfront genovese e del disegno di sviluppo delineato nel Blueprint di Renzo Piano, per acquisire spunti e contatti operativi.

L'area di San Francisco rappresenta una delle più innovative al mondo: la nuova rivoluzione tecnologica trova qui il suo epicentro. Molte delle più importanti aziende tecnologiche sono nate ed hanno gli headquarter nell'area. Si tratta di un modello di sviluppo a cui Genova guarda con grande interesse.

San Francisco, inoltre, è stata interessata da importanti fenomeni migratori provenienti da Genova e dalla Liguria ed è oggi caratterizzata dalla presenza di una folta comunità di genovesi, alcuni dei quali hanno giocato e stanno giocando ruoli da protagonisti.

Sono "italiani all'estero" ai quali il sindaco si rivolge per testimoniare la vicinanza della terra d'origine e illustrarne i cambiamenti.

Oltre alla promozione della città e all'azione di marketing territoriale, il viaggio risponde così all'esigenza di valorizzare i legami che uniscono tanti nostri emigrati di prima e seconda generazione. Il loro ruolo di "ambasciatori" può infatti dare un apporto decisivo alla promozione della nostra città oltreoceano.

Se si eccettuano la visita di due giorni a Hebron, per i progetti di cooperazione con la città palestinese, e alcune brevi visite di uno o due giorni a Marsiglia, Barcellona e Nizza, il viaggio a San Francisco costituisce la prima missione all'estero di più giorni da parte del sindaco Marco Doria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento