menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marco Doria: giuramento a Tursi, Guerello presidente del consiglio comunale

Intorno alle 14.30 di oggi, martedì 5 giugno 2012, il neo sindaco di Genova ha fatto il suo ingresso nella sala Rossa di Palazzo Tursi in occasione della prima riunione del consiglio comunale del suo mandato. Eletti i consiglieri sostituti degli assessori

Comincia l'avventura di Marco Doria come sindaco di Genova. Il professore è entrato nella sala Rossa di Palazzo Tursi, sede del consiglio comunale, intorno alle 14.30 e ha stretto la mano a tutti i consiglieri, uno per uno. Poi i consiglieri che hanno accettato la nomina di assessori sono stati sostituiti.

A quel punto il presidente pro tempore, Paolo Gozzi, il candidato più votato nella passata tornata elettorale, ha dato la parola al primo cittadino. Il quale, al suo primo intervento, ha voluto ricordare le vittime del terremoto dell'Emilia, Bruno Delpino, consigliere di Sinistra Ecologia e Libertà recentemente scomparso, e Michele Campanella, il leggendario partigiano Gino, comandante della Brigata Severino scomparso il 4 giugno 2012.

I neo assessori Gianni Crivello, Stefano Bernini e Valeria Garotta sono stati sostituiti con Leonado Chessa (Sel), Monica Russo (Pd) e Simone Farello (Pd). Poi Pierluigi Vinai è stato sostituito con il primo dei non eletti della stessa lista Guido Grillo (Pdl).

Intorno alle 15 la votazione del presidente. Giorgio Guarello è stato eletto alla seconda votazione (era necessaria la maggioranza qualificata: 27 voti). Alla prima ne era mancato uno (14 bianche, 26 si e un voto a Putti), la successiva 27 si e un voto a Putti.

Alle 15.20 l'elezione dei due vice presidenti: per la maggioranza è risultato eletto Pier Claudio Brasecco (lista Doria), con 19 voti, per la minoranza Stefano Balleari (Pdl) 11 voti. Alle 15.32 il giuramento del sindaco: «Giuro di essere fedele alla Repubblica, di osservare lealmente la Costituzione e le Leggi dello Stato di adempiere ai doveri del mio ufficio nell'interesse della comunità per il bene pubblico».

In commissione elettorale sono stati eletti Gianpaolo Malatesta (Pd, 11 voti), Guido Gruillo (Pdl, 11), e Stefano Anzalone (Idv, 5 voti ex aequo con Mauro Musarà  del M5S che però aveva minore anzianità).


Mentre a Tursi si apriva il primo Consiglio, all'esterno l'ex sindaco Marta Vincenzi fermava i consiglieri nell'atrio di Palazzo Tursi per fare firmare una petizione popolare contro la proliferazione in Italia delle sale da gioco d'azzardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento