rotate-mobile
Politica

Il sindaco Marco Doria incontra l'ambasciatore iraniano in Italia

Nel corso del cordiale incontro l'ambasciatore ha sottolineato l'importanza dell'Italia come porta d'ingresso dell'Iran in Europa e - in particolare - ha sottolineato la strategicità della città di Genova quale porto più importante del Mediterraneo

Ieri il sindaco Marco Doria ha incontrato, a palazzo Tursi, l'ambasciatore dell'Iran a Roma, Jahanbakhsh Mozaffari.

Il diplomatico era a Genova per una giornata dedicata ai rapporti tra Italia e lran, che si è conclusa con il convegno “Iran: opportunità di scambi e relazioni commerciali con l'Italia”, nella Sala delle Grida del Palazzo della Borsa.

Nel corso del cordiale incontro l'ambasciatore ha sottolineato l'importanza dell'Italia come porta d'ingresso dell'Iran in Europa e - in particolare - ha sottolineato la strategicità della città di Genova quale porto più importante del Mediterraneo.

«La visita dell'ambasciatore iraniano a Genova - ha detto il sindaco Marco Doria - assume un ruolo di grande importanza sia dal punto di vista economico che politico. Vanno superate le sanzioni internazionali e favorita la rinascita economica di Teheran, che potrà portare degli indubbi vantaggi reciproci, compreso un aumento dei traffici per il nostro porto. Rinnovare il dialogo è una condizione fondamentale per contribuire a una stabilizzazione di quella tormentata area geografica».

Doria e Mozaffari hanno auspicato più strette relazioni tra Iran e Genova.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Marco Doria incontra l'ambasciatore iraniano in Italia

GenovaToday è in caricamento