menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco Marco Doria incontra l'ambasciatore iraniano in Italia

Nel corso del cordiale incontro l'ambasciatore ha sottolineato l'importanza dell'Italia come porta d'ingresso dell'Iran in Europa e - in particolare - ha sottolineato la strategicità della città di Genova quale porto più importante del Mediterraneo

Ieri il sindaco Marco Doria ha incontrato, a palazzo Tursi, l'ambasciatore dell'Iran a Roma, Jahanbakhsh Mozaffari.

Il diplomatico era a Genova per una giornata dedicata ai rapporti tra Italia e lran, che si è conclusa con il convegno “Iran: opportunità di scambi e relazioni commerciali con l'Italia”, nella Sala delle Grida del Palazzo della Borsa.

Nel corso del cordiale incontro l'ambasciatore ha sottolineato l'importanza dell'Italia come porta d'ingresso dell'Iran in Europa e - in particolare - ha sottolineato la strategicità della città di Genova quale porto più importante del Mediterraneo.

«La visita dell'ambasciatore iraniano a Genova - ha detto il sindaco Marco Doria - assume un ruolo di grande importanza sia dal punto di vista economico che politico. Vanno superate le sanzioni internazionali e favorita la rinascita economica di Teheran, che potrà portare degli indubbi vantaggi reciproci, compreso un aumento dei traffici per il nostro porto. Rinnovare il dialogo è una condizione fondamentale per contribuire a una stabilizzazione di quella tormentata area geografica».

Doria e Mozaffari hanno auspicato più strette relazioni tra Iran e Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento