Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Bucci “inossidabile”: dopo l'infortunio, videocall e consiglio in streaming (col collare)

Il sindaco si sta ancora riprendendo dalle fratture riportate durante una caduta in casa, ma martedì mattina ha partecipato come promesso a una videocall in vista dell’arrivo di The Ocean Race Europe e al pomeriggio al consiglio comunale

Il sindaco Bucci in videocall dopo la caduta in casa

Aveva promesso che avrebbe continuato a lavorare in smart working, e così ha fatto: martedì mattina il sindaco Marco Bucci, reduce da una brutta caduta in casa che gli ha procurato la frattura di sei costole e l’incrinatura di una vertebra, si è posizionato davanti al computer - dotato di collare cervicale - per partecipare a una videochiamata di lavoro e nel pomeriggio per il consiglio comunale.

La riunione della mattina era dedicata all’arrivo a Genova di The Ocean Race Europe, evento che coinvolge alcuni dei migliori velisti ed equipaggi al mondo con partenza da Lorient, in Francia, e arrivo proprio nel capoluogo ligure tra il 16 e il 20 giugno prossimi.

«Ho avuto il piacere di poter incontrare e parlare con Max Sirena, team director & skipper di Luna Rossa, grazie all’evento di Business Italia - ha detto Bucci - Abbiamo ancora tutti negli occhi l’impresa del team di Luna Rossa nell’ultima edizione della America’s Cup, che ha dimostrato al mondo intero il valore e il livello della vela italiana. Grazie alle prodezze del team l'interesse per questo meraviglioso sport sta crescendo nel nostro paese giorno dopo giorno».

Il sindaco, appassionato velista, ha anche espresso un desiderio: «Genova sarà la capitale della vela per i prossimi anni: sarebbe un grande onore poter aver Max Sirena e tutto l’equipaggio nella nostra città a giugno, per la tappa finale di “The Ocean Race Europe 2021”».

Tantissimi gli auguri di pronta guarigione inviati al sindaco di Genova sotto al post. Domenica era stato lui stesso a spiegare cosa gli era accaduto: «A causa di uno svenimento improvviso (sindrome vagale) accadutomi nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, sono caduto violentemente in casa sbattendo contro porte ed oggetti vari procurandomi la frattura di sei costole sul lato destro, di cui due scomposte, ed una incrinatura sulla vertebra C7 - aveva scritto - Sarò costretto a rimanere a casa per circa tre settimane con il collare di supporto, senza poter uscire e tantomeno partecipare a eventi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bucci “inossidabile”: dopo l'infortunio, videocall e consiglio in streaming (col collare)

GenovaToday è in caricamento