menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, la Regione investe 300mila euro sui pluviometri

La giunta Regionale, su proposta dell'assessore alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone, ha stanziato nuovi fondi per potenziare le stazioni di monitoraggio e aiutare i Comuni ancora sprovvisti di piano di emergenza

La giunta Regionale, su proposta dell’assessore alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone, ha stanziato 300mila euro per l’installazione di pluviometri e il sostegno dei Comuni che devono ancora predisporre i nuovi piani di emergenza: un investimento in favore della fondazione Cima (Centro Internazionale di Monitoraggio Ambientale), finalizzato a potenziare il settore della Protezione Civile e il monitoraggio del territorio, oltre che ad aiutare i Comuni a prendere dimestichezza con il nuovo sistema di allerta a colori entrato in vigore un mese fa.

Saranno 100 i pluviometri distribuiti ai Comuni liguri attraverso il gruppo di lavoro della Cima: «Ad oggi risulta molto carente sul territorio il monitoraggio idropluviometrico e in ogni caso non sufficiente per cogliere quei fenomeni particolarmente circoscritti che sono stati la causa delle alluvioni recenti - ha spiegato l’assessore Giampedrone - Sono infatti solo 107 su 235 i Comuni coperti da una stazione di monitoraggio pluviometrico le cui misurazioni, se effettuate in tempo reale, possono essere usate in un sistema locale di allerta precoce”.

Un investimento non soltanto a livello materiale, ma anche teorico, con la programmazione di attività di formazione finalizzate ad aiutare le amministrazioni comunali che ne sono ancora sprovviste (a oggi sono 63) a predisporre i piani di emergenza e ad affrontare situazioni a rischio, finanziante con 20mila destinati alle prefetture liguri  per le attività di supporto ai Centri Operativi Misti: «Puntiamo ad arrivare al 100% di copertura dei Comuni dotati di piano di protezione civile», ha concluso Giampedrone, chiarendo che i finanziamenti provengono dalle accise sulla benzina per gli eventi alluvionali che hanno colpito la Liguria dal 2011 in avanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento