menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Liguri per la Fusione, presentato a Tursi il manifesto per riunire i piccoli Comuni

Illustrato dal capogruppo del Gruppo Misto, Stefano Anzalone, il documento illustra le strategie e i vantaggi nel favorire l'accorpamento di amministrazioni con meno di 5mila abitanti

In vigore dall’aprile del 2014, la cosiddetta “legge Delrio” prevede che i piccoli Comuni (con meno di 5mila abitanti, che scendono a 3mila nel caso delle Comunità Montane) si fondano e si gestiscano insieme, allo scopo di risparmiare sui costi di gestione: ci sarebbe un solo sindaco, un minor numero di assessori, un solo edificio per il Comune e così via.

In Liguria, un esempio di attualità di questo tentativo di accorpamento arriva dallo Spezzino, con le Cinque Terre che stanno seriamente pensando di unirsi in un’unica entità amministrativa, ma adesso il progetto potrebbe prendere piede anche in provincia di Genova: oggi in Comune il capogruppo del Gruppo Misto, Stefano Anzalone, ha presentato l’iniziativa “Liguri per la Fusione”, già illustrata in precedenza al sindaco Doria.

Lo scopo è, appunto, “favorire le fusioni tra Comuni liguri, premendo per la modifica della legge regionale in vigore per sfruttare le opportunità offerte dalla legge Delrio, anche ispirandosi alle normative di Piemonte e Lombardia”, oltre a “sensibilizzando i liguri sull’opportunità di tali fusioni”.

I “Liguri per la fusione” hanno ricordato oggi a Tursi che i Comuni, «specialmente i più piccoli, sono in grande difficoltà e non riescono a erogare i servizi, perché lo Stato ha progressivamente tagliato i trasferimenti», che «il pareggio di bilancio non consente di spendere risorse accantonate” e che “ci sono anche vincoli sulle assunzioni”. Dunque, i vantaggi di eventuali fusioni sarebbero «molteplici: si può procedere ad assunzioni, non è obbligatorio rispettare Patto di Stabilità e pareggio di bilancio, si accede a incentivi economici e si ottimizza la gestione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento