menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Curarsi con la cannabis? Ora si può

Con 22 voti favorevoli la Liguria ha approvato la legge che consente l'erogazione dei farmaci a base di cannabinoidi per finalità terapeutiche. Un primo testo, approvato nel 2012, era stato bocciato dalla Corte Costituzionale

Con 22 voti favorevoli (maggioranza) e 5 astenuti (minoranza) la Liguria ha approvato la legge che consente l'erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalità terapeutiche.

«A seguito della parziale bocciatura della legge regionale approvata nell'agosto del 2012 - hanno spiegato i consiglieri di Sel, Stefano Quaini, Alessandro Benzi e Matteo Rossi - si è modificato il testo accogliendo nei contenuti la pronuncia della Corte Costituzionale. Il nuovo testo prevede che i medicinali e i preparati galenici magistrali a base di principi attivi cannabinoidi siano prescritti dal medico specialista del servizio sanitario regionale sulla base di un piano terapeutico secondo le specifiche disposizione previste dalla normativa vigente. Per ridurre il costo dei medicinali importati dall'estero la Giunta potrà stipulare convenzioni con centri e istituti autorizzati».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento