Politica

Lavagna: sciolto il consiglio comunale per infiltrazioni mafiose

Su proposta del ministro dell'interno Marco Minniti, il Consiglio dei ministri ha deliberato lo scioglimento per infiltrazioni da parte della criminalità organizzata del Consiglio comunale di Lavagna

Il consiglio dei ministri, nella riunione di venerdì 24 marzo 2017, ha stabilito lo scioglimento del consiglio comunale di Lavagna per infiltrazioni mafiose.

A norma dell'articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, su proposta del ministro dell'interno Marco Minniti, il Consiglio dei ministri ha deliberato lo scioglimento per infiltrazioni da parte della criminalità organizzata del Consiglio comunale di Lavagna.

L'ultima ondata di arresti nella cittadina rivierasca risale a pochi giorni fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavagna: sciolto il consiglio comunale per infiltrazioni mafiose

GenovaToday è in caricamento