menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavagna: il Comune verso lo scioglimento, nominato un commissario

La prefettura di Genova ha nominato Paolo D'Attilio commissario per la provvisoria amministrazione del Comune di Lavagna dopo le dimissioni contestuali di dieci dei sedici membri del consiglio comunale

Ieri il segretario comunale di Lavagna ha comunicato alla prefettura di Genova le dimissioni contestuali di dieci dei sedici membri del consiglio comunale.

Di conseguenza è stata chiesta al ministero dell'Interno l'attivazione della procedura per lo scioglimento del consiglio comunale, sussistendo i presupposti di cui all'articolo 141, comma 1, lettera b numero 3 del Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, numero 267.

In attesa del decreto di scioglimento è stata disposta, con decreto numero 0034784 del 28 giugno 2016 la sospensione del consiglio comunale e la conseguente nomina di Paolo D'Attilio, vice prefetto vicario in servizio presso la prefettura, a commissario per la provvisoria amministrazione dell'ente in parola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento