Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Città metropolitana, Laura Repetto eredita il "pacchetto Guelfo" più le Pari opportunità

Alla consigliera sono state conferite le deleghe a Lavori pubblici, Urbanistica, Edilizia scolastica e Politiche del lavoro, attribuite precedentemente a Guelfo, più le Pari Opportunità

Laura Repetto entra a far parte del Coordinamento dei consiglieri metropolitani delegati. Già consigliera metropolitana di Genova dal 2020, ad assumere le deleghe di Guido Guelfo che, dopo le dimissioni presentate lo scorso agosto, erano rimaste non assegnate.

Come annunciato dal Sindaco Metropolitano Marco Bucci, durante il Consiglio metropolitano di mercoledì 15 settembre, alla Consigliera sono state conferite le deleghe a Lavori pubblici, Urbanistica, Edilizia scolastica e Politiche del lavoro, attribuite precedentemente a Guelfo, ed inoltre le è stata anche assegnata la delega alle Pari Opportunità, fino ad oggi esercitata dal Consigliere Claudio Garbarino.

“Ringrazio il sindaco per la fiducia che mi ha accordato. Raccolgo il testimone del consigliere dimissionario Guido Guelfo, consapevole che sarà una bella sfida, trattandosi di deleghe impegnative e strategiche, specie quella dell’Edilizia scolastica, giustamente al centro dell’attenzione generale, dopo le criticità e le necessità evidenziate dalla pandemia", queste le prime dichiarazioni di Laura Repetto rilasciate al termine della seduta del Consiglio Metropolitano. 

"Ci sono i fondi del Recovery Fund, numerosissimi interventi in corso e in fase di progettazione nei prossimi mesi e intendo impiegare tutto il mio impegno per operare al meglio, nella piena disponibilità all’ascolto del territorio e delle istanze dei colleghi consiglieri, che lo rappresentano in seno al Consiglio metropolitano. So di poter contare su uno staff preparato, capace ed efficiente, apprezzato da tutti per l’attenzione e la vicinanza alle realtà locali, e che ringrazio fin d’ora per la collaborazione ed il supporto che mi darà e che già mi sta dando".

"Al 'pacchetto Guelfo' il sindaco ha aggiunto le Pari Opportunità, che finora ha seguito con attenzione il consigliere Claudio Garbarino, col quale già ho collaborato in questi ultimi anni e mesi. Ringrazio entrambi per questo: Le Pari Opportunità sono tema che mi sta a cuore da sempre, che promuovo ogni giorno in ogni ruolo e attività che svolgo, convinta che siano la vera cartina di tornasole che indica con precisione il livello di civiltà di un’intera Nazione.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città metropolitana, Laura Repetto eredita il "pacchetto Guelfo" più le Pari opportunità

GenovaToday è in caricamento