menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova si riprende la Lanterna, passaggio di consegne entro fine anno

Entro fine 2017 la gestione dovrebbe passare al Comune, lo ha annunciato l'assessore Elisa Serafini in consiglio comunale

Entro fine 2017 dovrebbe essere completato il passaggio al Comune di Genova della gestione del parco, del museo e della passeggiata della Lanterna, attualmente in mano al demanio. Lo annuncia in consiglio comunale l'assessore alla cultura Elisa Serafini in risposta a un'interrogazione del consigliere del Movimento 5 stelle Fabio Ceraudo.

L'interrogazione del consigliere Ceraudo

Il consigliere del M5s ha chiesto alla giunta quali iniziative si vogliano intraprendere per accelerare le procedure per il passaggio sotto il controllo del Comune del parco, del museo e della passeggiata della Lanterna. La cura del monumento, tuttora sotto il controllo del Demanio, è finora affidata all’opera meritoria di volontari. Il protocollo d’intesa con Provincia e Municipio è del 2014 e in questi anni, nonostante la mancanza di fondi, grazie ai giovani urbanisti volontari si è evitata la chiusura. Nel 2016 la Lanterna ha avuto più di 18 mila visitatori, con vari eventi e mostre. Nel 2018, anno del patrimonio culturale, il monumento compirà 890 anni. «La Giunta si adopererà per accelerare il passaggio, e come? - ha concluso Ceraudo -  Che impegno economico si prevede per il futuro? Per la gestione della Lanterna, che tipo di
rapporto si prevede con il Porto?».

Serafini: «Le aree possono essere acquisite entro l’anno»

Chiara la risposta dell’assessore Elisa Serafini: «Il faro è stato colpito da un fulmine in estate. È stata un’occasione per iniziare da subito un percorso con gli altri soggetti che si occupano della Lanterna. A questione è complessa, perché le competenze sul monumento sono fortemente intrecciate. Abbiamo sollecitato la cessione delle aree, che riteniamo possano essere acquisite entro l’anno».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento