menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immobili a canone ridotto per associazioni con attività di interesse collettivo

Gli elenchi vengono aggiornati annualmente con indicazioni e proposte dei Municipi, dopo aver considerato i progetti e le finalità delle associazioni

La Giunta comunale ha approvato nella seduta di questa mattina, su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico e alla Valorizzazione e Gestione del Patrimonio Comunale e non Abitativo Emanuele Piazza, la delibera che specifica per il 2016 l'elenco degli immobili di proprietà comunale destinati ad associazioni che svolgono attività di interesse collettivo.

Il provvedimento – che non comporta impegni di spesa da parte dell'Amministrazione comunale – è assunto in attuazione del Regolamento sulla Disciplina dell'applicazione dei canoni ridotti in favore di enti e associazioni che svolgono attività di interesse collettivo.

Si tratta dell'aggiornamento della lista dei locali già utilizzati (oltre 300 in tutto), di quella che individua la disponibilità di 54 ulteriori immobili e – infine – di una terza tabella che contiene le modifiche di destinazione d'uso per alcuni di essi.

Gli elenchi vengono aggiornati annualmente con indicazioni e proposte dei Municipi, dopo aver considerato i progetti e le finalità delle associazioni.

Tutte le informazioni relative ai contratti sono a disposizione nel sito istituzionale del Comune di Genova nella sezione “Amministrazione trasparente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento