Ilva, Doria: «Soddisfazione per l'incontro al Mise»

«Il governo ha dichiarato che l'obiettivo primario è l'individuazione di un soggetto imprenditoriale capace di assicurare un futuro industriale al Gruppo Ilva. Con questo soggetto dovrà anche essere discusso l'accordo di programma». Così il sindaco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

«Esprimo soddisfazione per il confronto al Mise. È stata una giornata di chiarezza. Il governo ha confermato che l'accordo di programma per Cornigliano è vigente».

«Il governo ha dichiarato che l'obiettivo primario è l'individuazione di un soggetto imprenditoriale capace di assicurare un futuro industriale al Gruppo Ilva. Con questo soggetto dovrà anche essere discusso l'accordo di programma».

«L'esame delle manifestazioni di interesse che perverranno entro il 10 febbraio sarà condotto in modo trasparente coinvolgendo i sindacati nazionali e, in questo quadro, si dovrà affrontare anche la situazione specifica di Cornigliano».

«L'Amministrazione comunale continuerà a seguire questo processo con determinazione, nell'interesse delle prospettive industriali e dell'occupazione nella Città».

«Il governo si è inoltre impegnato a precisare, attraverso confronti tecnici tematici, le modalità con cui si potranno attivare lavori socialmente utili a tutela del reddito dei lavoratori».

«La ricerca della soluzione per Ilva resta molto impegnativa ma mi auguro che la chiarezza odierna contribuisca a unire gli sforzi nella direzione giusta».

Marco Doria, sindaco di Genova

Torna su
GenovaToday è in caricamento