rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Politica

Sicurezza, Giordano (M5s): "Modello Genova? Idranti antincendio a secco"

"Abbiamo depositato due atti urgenti, uno in Municipio Centro Est e uno in Comune, per riportare al centro dei lavori l'annosa questione della manutenzione e mappatura degli idranti"

Il Movimento 5 Stelle di Genova, per voce del capogruppo del Municipio Centro Est Stefano Giordano, lancia l'allarme sugli idranti antincendio. "Abbiamo depositato due atti urgenti  - spiegano i pentastellati - uno in Municipio Centro Est e uno in Comune per riportare al centro dei lavori l'annosa questione della manutenzione e mappatura degli idranti antincendio. Che purtroppo riscopriamo essere state totalmente trascurate dall’amministrazione in carica, nonostante nel 2018 avessimo approvato all’unanimità? la mozione con la quale la Giunta si impegnava alla mappatura e alla manutenzione".

Appartamento in fiamme: un intossicato e palazzina evacuata

"In questo quadro avvilente - aggiunge Giordano - lo scorso 14 ottobre, quattro squadre di Vigili del Fuoco sono dovute intervenire in Vico Campopisano a causa di un incendio in un’abitazione. L’intervento si è protratto per 5 ore a causa delle difficoltà che i pompieri hanno riscontrato dovendo stendere oltre 200 metri di tubazioni poiché i mezzi di soccorso non potevano transitare per le dimensioni ridotte della strada".

"Abbiamo chiesto di calendarizzare quanto prima una Commissione dedicata, coinvolgendo tutti i Municipi, al fine di poter pianificare una manutenzione programmata e continuativa (almeno una volta all’anno) su tutti gli idranti antincendio presenti sul territorio cittadino, al fine di evitare possibili e probabili eventi che possano mettere a rischio l'incolumità pubblica. Chiaro è che il prossimo passaggio lo faremo in Procura per tentata strage", conclude Giordano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Giordano (M5s): "Modello Genova? Idranti antincendio a secco"

GenovaToday è in caricamento