rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Politica

La lista dei ministri del nuovo governo Meloni: c'è anche il genovese Paolo Zangrillo

Ministro della Pubblica amministrazione, nato a Genova il 3 dicembre 1961, dirigente d'azienda (già Fiat, Iveco e Acea) e fratello di Alberto, presidente del Genoa e medico personale di Silvio Berlusconi

Ufficializzata la lista dei ministri del nuovo governo di Giorgia Meloni che giura come presidente del consiglio del ministri alle ore 10 di sabato 22 ottobre 2022, nella squadra c'è anche un genovese.

Chi è Paolo Zangrillo

Si tratta di Paolo Zangrillo, nuovo ministro della Pubblica amministrazione. Nato a Genova il 3 dicembre 1961, si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano nel 1987. Deputato di Forza Italia nella scorsa legislatura, in quella attuale è stato eletto al Senato nel collegio uninominale di Alessandria. Dirigente d'azienda (già Fiat, Iveco e Acea), è il fratello di Alberto Zangrillo, presidente del Genoa e medico personale di Silvio Berlusconi. Escluso quindi Edoardo Rixi, da molti indicato come possibile ministro ligure, non è escluso per lui un ruolo come sottosegretario.

Tutti i ministri del nuovo governo Meloni

Il fedelissimo di Silvio Berlusconi Gilberto Pichetto Fratin è il nuovo ministro dell'Ambiente e della Sicurezza energetica che perde la denominazione della transizione energetica.

Lo storico esponente della Lega e maestro delle strategie parlamentari Roberto Calderoli è il nuovo ministro degli Affari regionali e Autonomie.

L'ex presidente della regione Sicilia Sebastiano Musumeci Politiche Mare e per il Sud.

Al leader pugliese di Fratelli d'Italia Raffaele Fitto il compito di gestire i miliardi del Piano nazionale di ripresa e resilienza: è lui il nuovo ministro per gli Affari europei, Coesione e Pnrr.

L'ex presidente della Lega Calcio Serie B, già in predicato di diventare amministratore delegato della fondazione Milano Cortina 2026, Andrea Abodi è il nuovo ministro dello Sport e Giovani.

L'ex portavoce del family day Eugenia Maria Roccella è il nuovo ministro alla Famiglia, Natalità e Pari opportunità.

L'assessore lombarda Alessandra Locatelli è il nuovo ministro alla Disabilità.

Prima donna presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati è la nuova ministra delle Riforme. È antiabortista, contraria alle unioni civili e favorevole alla castrazione chimica e alle case chiuse.

Il coordinatore nazionale di Forza Italia ed ex presidente del parlamento europe Antonio Tajani è il nuovo ministro degli Esteri e acquisisce la carica di vicepremier.

Il prefetto Matteo Piantedosi è il nuovo ministro dell'Interno. Già prefetto di Roma, ha partecipato alla stesura dei decreti sicurezza di Matteo Salvini. 

L'ex magistrato Carlo Nordio è il nuovo ministro della Giustizia. È fortemente garantista, favorevole ai referendum sulla giustizia ed in particolare alla separazione delle carriere.

Il cofondatore di Fratelli d'Italia Guido Crosetto è il nuovo ministro della Difesa. Già presidente della federazione delle aziende per l'aerospazio, la difesa e la sicurezza, nel 2020 è diventato presidente della società orizzonti navali partecipato da Finmeccanica e Leonardo  

Il leghista Giancarlo Giorgetti trasloca dal Ministero dello sviluppo economico al ministero dell'Economia e Finanze.

Il Mise diventa Imprese e made in Italy e viene affidato Adolfo Urso già presidente del Copasir.

Il ministero dell'agricoltura acquisisce anche la definizione di tutela della Sovranità alimentare con il già capogruppo di Fdi Francesco Lollobrigida. Già militante giovanile del movimento sociale Italiano, è il cognato di Giorgia Meloni, 

Paolo Zangrillo, dirigente d'azienda (già Fiat, Iveco e Acea) fratello del medico personale di Silvio Berlusconi, è il nuovo ministro della Pubblica amministrazione. 

Il leader della Lega Matteo Salvini è il nuovo ministro alle Infrastrutture, Mobilità sostenibili e viene proposto come vicepremier. Si è già espresso per realizzare il nuovo ponte sullo stretto di Messina.

La presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro Marina Elvira Calderone è la nuova ministra al Lavoro e politiche sociali.

Tra i consiglieri più vicini di Matteo Salvini, Giuseppe Valditara è il nuovo ministro all'Istruzione e merito della riforma Gelmini. 

La vicecoordinatrice nazionale di Forza Italia Anna Maria Bernini Università e Ricerca. 

L'ex direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano è il nuovo ministro della Cultura. Ha militato nel fronte della gioventù e nel movimento sociale Italiano. 

Il rettore dell'università di Roma Tor Vergata, luminare della medicina nucleare, Orazio Schillaci è il nuovo ministro della Salute. 

L'ex portavoce de La Destra, Daniela Garnero Santanchè è la nuova ministra del Turismo. È nota per essere socia in affari con Flavio Briatore nello stabilimento balneare di lusso twiga.

Magistrato e parlamentare di lungo corso, Alfredo Mantovano diventa il deus ex machina di palazzo Chigi come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e segretario del Consiglio dei Ministri.

Infine Luca Ciriani è il nuovo ministro dei Rapporti col Parlamento.

Fonte: Today.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lista dei ministri del nuovo governo Meloni: c'è anche il genovese Paolo Zangrillo

GenovaToday è in caricamento