Politica

Giro dell'Appennino, il Comune si impegna per riportare la corsa a Genova

Il consiglio comunale ha approvato una mozione, presentata da Mario Baroni di Forza Italia, per disporre i fondi necessari per riportare la classica del ciclismo sotto la Lanterna

Le buone intenzioni ci sono tutte. Ora è da vedere se ci sono anche i fondi per dare seguito alla volontà, espressa ieri dal consiglio comunale all'unanimità (38 voti favorevoli) per riportare il Giro dell'Appennino a Genova.

Le ultime due edizioni hanno visto la corsa concludersi a Chiavari, mentre nel 2015 l'arrivo fu a Pontedecimo. L'ultimo Giro arrivato a Genova risale al 2014, quando a spuntarla fu Sonny Colbrelli in volata.

Con il voto di ieri, la giunta comunale si è impegnata a «predisporre i fondi necessari, compatibilmente con le esigenze di bilancio, per finanziare questo evento con il contributo diretto del Comune oppure ricercando eventuali sponsor privati dando loro il dovuto rilievo».

Il ritorno dell'Appennino a Genova sarebbe ancora più importante nel 2018 vista la decisione degli organizzatori del Giro d'Italia di escludere ancora la Liguria dal percorso della Corsa rosa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro dell'Appennino, il Comune si impegna per riportare la corsa a Genova

GenovaToday è in caricamento