Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Cure ai pazienti sino ai 18 anni al Gaslini, la proposta della Regione

L'assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale, ha presentato in mattinata una modifica alla legge regionale che possa innalzare di 4 anni il tetto fissato sino a oggi

Curare all’ospedale Gaslini anche i pazienti sino a 18 anni, innalzando così di quatto anni il tetto fissato oggi a 14: questa la proposta di modifica alla legge regionale che l’assessore Regionale alla Sanità, Sonia Viale, ha intenzione di sottoporre alla giunta nei prossimi mesi.

L’annuncio è arrivato in mattinata durante il secondo convegno annuale Aphec su “Innovazione sostenibilità e partnership pubblico-privato in sanità”, cui ha preso parte anche il direttore di Alisa.

«Penso che sia un segnale di grande fiducia e di grande sostegno a un istituto che è un fiore all’occhiello del sistema sanitario ligure», ha spiegato l’assessore Viale, aggiungendo che «stiamo approfondendo i profili tecnici della normativa e penso che entro breve riusciremo a portarla all’esame del Consiglio regionale: spero che tutte le forze politiche vorranno dire di sì a questo segnale importante a favore di fasce di età che, nel momento delicato della malattia, hanno bisogno di una particolare attenzione che al Gaslini possono trovare». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cure ai pazienti sino ai 18 anni al Gaslini, la proposta della Regione

GenovaToday è in caricamento