Politica

Comune, Fassio e Balleari danno le dimissioni e corrono per la Regione

Arrivati a Tursi nel 2017, nella giunta di Bucci ricoprivano le cariche di vicesindaco e assessore alle Politiche socio-sanitarie

A meno di un mese dalle elezioni regionali in Liguria, arrivano le dimissioni di Francesca Fassio e Stefano Balleari, rispettivamente assessore alle Politiche socio-sanitarie e vicesindaco della giunta del sindaco Marco Bucci.

Fassio era arrivata a Palazzo Tursi nel 2017, e negli ultimi tre anni è stata al centro di diverse questioni esaminate in Sala Rossa. La notizia della sua candidatura alle Regioneli, con la Lega, era nell'aria da tempo, e con la consegna delle dimissioni (il sindaco Bucci in persona aveva chiarito che non avrebbe mai accettato il doppio incarico) è stata ufficializzata, così come quella di Balleari, candidato nella lista di Fratelli d'Italia.

«Non sono per i doppi incarichi, e per questo motivo comunico apertamente di aver riconsegnato nelle mani del sindaco Bucci le deleghe ad assessore alle Politiche socio-sanitarie del Comune di Genova - ha spiegato Fassio - Un'esperienza formativa, che sono pronta a portare in Regione, assieme al mio bagaglio di conoscenze per continuare, a livello più alto, a tutelare e garantire le esigenze e i diritti delle persone più deboli». 

Fassio in mattinata ha partecipato all'inaugurazione del point elettorale della Lega in via Molassana, alla presenza del segretario regionale Edoardo Rixi.

«Sono convinta - conclude Fassio - che il sociale debba essere al centro della prossima legislatura, mettendo le famiglie al centro, con tutte le proprie problematiche, del tutto sottovalutate dal governo di Roma, a partire dalle disabilità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, Fassio e Balleari danno le dimissioni e corrono per la Regione

GenovaToday è in caricamento