rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica Oregina / Via Ventotene

Frana via Ventotene: la discussione in consiglio comunale

La situazione della frana di via Ventotene a Lagaccio è stato uno degli argomenti all'ordine del giorno del consiglio comunale di martedì 9 aprile 2013

Genova - La situazione della frana di via Ventotene a Lagaccio è stato uno degli argomenti all'ordine del giorno del consiglio comunale di martedì 9 aprile 2013.

L'assessore Gianni Crivello ha riepilogato tutti gli interventi messi in campo dalla pubblica amministrazione per ripristinare le condizioni di sicurezza nella zona e, nel contempo, per supportare i cittadini del quartiere che si trovano in situazione di gravissimo disagio.

In particolare Crivello ha sottolineato che, ciò che è accaduto al Lagaccio testimonia quanto l’emergenza idrogeologica sia un problema nazionale. Il crollo ha riguardato un tratto di 25-30 metri del muro di sostegno della strada, preceduto o seguito (perché le cause dovranno essere accertate) dal crollo del tratto terminale del muraglione ad archi della caserma Gavoglio.

Frana in via Ventotene, le foto

Il crollo ha poi svuotato il sedime stradale, causa per la quale il civico 51 è stato evacuato. Tutta la documentazione è nelle mani dell'avvocatura comunale. I residenti del civico 51 alloggiati presso alberghi convenzionati, erano inizialmente 34, ora sono 41.

Per quanto riguarda l'Imu, il Comune è in attesa di capire se sia possibile l’esenzione, come è in fase di verifica la possibilità di sospendere la tassa di occupazione del suolo pubblico.

Palazzo Tursi ha adottato anche un'altra misura. Da martedì 9 aprile 2013, il parcheggio nei posteggi Blu Area e Isole Azzurre sarà gratuito per le autovetture dei residenti del civico 51 di via Ventotene e degli abitanti dei due palazzi della stessa strada rimasti privi di accesso carrabile a seguito della frana.

I veicoli saranno identificati attraverso l’apposito contrassegno che è stato fornito dal Municipio Centro Est, secondo quanto era stato  previsto nella riunione di raccordo tra Comune e delegazione dei cittadini. Le autovetture munite di contrassegno potranno anche transitare liberamente nella zona ZTL del centro storico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana via Ventotene: la discussione in consiglio comunale

GenovaToday è in caricamento