menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esercito sui treni, la proposta della Lega in Regione

Il consiglio Regionale ha approvato l'ordine del giorno della consigliera leghista Stefania Pucciarelli per l'impiego di militari soprattutto sulle tratte del Levante e delle Cinque Terre

Il consiglio Regionale ha approvato in mattinata un ordine del giorno che prevede l’impiego di militari sui treni della Liguria, in particolare su quelli del Levante e i cosiddetti “Cinque Terre Express”, affollati di turisti soprattutto durante la bella stagione.

La mozione è stata approvata con 16 voti favorevoli - il centrodestra compatto - e 15 contrari, tra cui quelli del Pd e di Rete a Sinistra: prima firmataria la consigliera leghista Stefania Pucciarelli, che ha sottolineato la necessità di coinvolgere l’esercito per presidiare le tratte più turistiche insieme con gli agenti della Polfer e delle altre forze dell’ordine.

«Solo alcuni giorni fa una cinquantina di vandali e teppisti, in prevalenza giovani nordafricani, hanno fatto trascorrere un ritorno da incubo per i vacanzieri di Pasqua che dalla Riviera di Ponente rientravano a Torino utilizzando il treno - ha commentato Pucciarelli - I treni regionali ‘Cinque Terre Express’ sono altrettanto soggetti a numerosi episodi di criminalità e di preoccupanti fenomeni di degrado. Nel Levante, alcuni mesi fa, si è anche registrata un’aggressione ad un capotreno, durante il normale turno di lavoro. La presenza di degrado e criminalità causa un danno di immagine per lo sviluppo turistico dei territori liguri interessati, nonché disagi enormi a chiunque usufruisca del servizio pubblico ferroviario».

La parola adesso passa al Ministero dell’Interno e a quello della Difesa, che dovrà valutare se accogliere la mozione e impiegare un contingente di militari sui treni liguri. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento