Ravioli e vino rosso, Toti e assessori a pranzo dall'anziana sfollata

Erminia Bruno, 81 anni, è una dei residenti di via Porro che ha accettato di trasferirsi a Quarto, negli appartamenti di Cassa Depositi e Prestiti: giovedì ha cucinato la pasta fatta in casa per una delegazione "istituzionale"

Ha dovuto lasciare la sua casa in tutta fretta per trasferirsi all’altro capo della città, ma alcune cose si tengono nel cuore. Come i ricordi, e la ricetta dei ravioli che la signora Erminia Bruno, 81 anni, ha preparato per il governatore Giovanni Toti e gli assessori Scajola (che ha portato il vino della sua Imperia) e Piciocchi, che giovedì sono andati a trovarla nella sua nuova casa messa a disposizione dalla Cassa Depositi e Prestiti a Quarto.

Erminia, 81 anni e storica residente di via Porro, ha accolto la “delegazione” con un vero e proprio pranzo natalizio: insalata russa, affettati, vino e pentole pronte per i ravioli preparati a mano: «Quando abbiamo consegnato questa casa ci erano stati promessi dei ravioli tipicamente liguri, e la promessa è stata mantenuta», ha commentato il governatore Toti prima di sedersi a tavola.

«Ci vuole una carne particolare per fare il tuccu e il ripieno - ha detto Erminia facendo gli onori di casa, mentre il figlio Andrea si occupava della parte “operativa” - Bisogna andarla a comprare a Ca’ de Pitta». La pensionata è una degli sfollati che hanno accettato l’offerta di Cassa Depositi e Prestiti, che ha messo a disposizione una quarantina di appartamenti nell’ex Casa degli Infermieri di Quarto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento