rotate-mobile
Elezioni

Elezioni, dopo il caos alle amministrative il Comune vara il corso di formazione per scrutatori

L'assessore Marta Brusoni in vista delle Politiche: "Per far sì che possano svolgere l’attività con la preparazione necessaria"

Dopo il caos alle ultime elezioni amministrative il Comune corre ai ripari e si prepara elle Politiche del 25 settembre 2022 varando il primo corso di formazione per scrutatori organizzato dal Comune di Genova. Lo ha reso noto Marta Brusoni, assessore a personale, politiche dell’Istruzione, servizi civici e informatici.

"Abbiamo istituito il primo corso di formazione dedicato agli scrutatori che saranno coinvolti nelle prossime elezioni - spiega - per far sì che possano svolgere l’attività con la preparazione necessaria. Un progetto che è stato finalizzato oggi e che permetterà di rendere la fase di voto e spoglio delle schede più fluido e prevenire inutili esborsi economici (e di tempo) come è accaduto in precedenza". 

Sono 2.644 gli scrutatori nominati dalla commissione comunale che entreranno in servizio per le Politiche del 25 settembre: 600 di questi sono stati scelti con sorteggio per offrire un’opportunità a coloro che per i più svariati motivi non hanno avuto modo di manifestare disponibilità attraverso i canali istituzionali. 

È possibile candidarsi come scrutatore, per questa elezione o per essere inserito nelle liste, inviando una mail a elettorale@comune.genova.it

"Un sentito ringraziamento - conclude Brusoni - a tutti i funzionari e dipendenti che lavorano negli uffici comunali di Corso Torino che si dedicano ai servizi elettorali della nostra città".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, dopo il caos alle amministrative il Comune vara il corso di formazione per scrutatori

GenovaToday è in caricamento