rotate-mobile
Elezioni Santo Stefano d'Aveto

Elezioni Santo Stefano d'Aveto 2024: corsa a due, liste e programmi

Cittadini chiamati al voto sabato 8 e domenica 9 giugno

Sabato 8 e domenica 9 giugno 2024 si terranno le consultazioni per il rinnovo dei rappresentanti italiani al Parlamento Europeo e l'elezione del sindaco e del Consiglio comunale di Santo Stefano d'Aveto e di altri 124 comuni liguri, di cui 39 sul territorio della città metropolitana. I seggi saranno aperti sabato 8 giugno, dalle ore 15 alle ore 23, e domenica 9 giugno, dalle ore 7 alle ore 23.

Elezioni amministrative 2024: Comuni al voto, candidati e liste

La sfida a Santo Stefano d'Aveto è tra Giancarla Armerini, sostenuta dalla lista Insieme per Santo Stefano D'Aveto, e Roberto Pareti con Progetto Val D'aveto, che ha incassato anche l'appoggio del consigliere comunale di Genvoa Mattia Crucioli, che non è tra i candidati, ma ha fatto sapere di essere disponibile per la carica di vicesindaco e potrebbe quindi entrare in giunta.

Candidati lista civica Insieme per Santo Stefano d'Aveto (sindaco Giancarla Armerini)

Il programma elettorale parla di creazione di un "gruppo coeso di persone che puntino allo sviluppo del territorio, che non può prescindere da un'idea di Valle" perché, si legge: "il tempo in cui si affrontavano i problemi da soli è finito". L'attenzione al dialogo con i comuni limitrofi su temi come sociale, sanità, viabilità e turismo è uno dei punti principali, insieme al confronto con cittadini e istituzioni. Tra i temi caldi il presidio sanitario: "Oggi siamo vittime delle decisioni che vedono lo spostamento della guardia medica da Rezzoaglio a Borzonasca - si legge nel programma - con forti disagi sulle urgenze". L'obiettivo è "avere l'assegnazione definitiva della guardia medica e implementare i servizi con la presenza di specialisti presso l'ospedaletto di Rezzoaglio". Altri temi nel programma sono la rivitalizzazione dell'economia attraverso il turismo, il dialogo con le aziende, il supporto per la promozione dei prodotti tipici del territorio e una licenza definitiva da Regione e Asl per un servizio regolare di farmacia.

  • Mattia Badinelli
  • Gianfranco Barattini
  • Costanza Cavagnaro
  • Renato Cella
  • Eleonora Chichisola
  • Maria Teresa Focacci
  • Stefano Jimenez Jimenez
  • Andrea Monteverde
  • Erica Podestà
  • Pietro Squeri

Candidati lista civica Progetto Val d'Aveto (sindaco Roberto Pareti)

Il programma elettorale parla di "alternativa in forte discontinuità rispetto alle amministrazioni precedenti", di "radicale cambiamento convogliando le energie innovative dei giovani coinvolgendo le migliori competenze disponibili e abbandonado le scelte legate all'interesse egoistico di pochi". Nel programma anche la sinergia con gli altri enti della Valle "per la rinascita del territorio", il miglioramento della viabilità statale, la discussione del piano sociosanitario "che ha penalizzato le guardie mediche e i presidi ambulatoriali della valle", l'istituzione di una consulta della frazioni, il turismo con il recupero degli itinerari escursionistici e i vecchi sentieri e la creazione di una comunità energetica rinnovabile con l'obiettivo di diventare autosufficiente e produrre da energie rinnovabili tutta l'energia necessaria a soddisfare il fabbisogno energetico delle attività locali  e delle famiglie.

  • Giuseppe Maggiolo
  • Valeria Borghi
  • Alessandro Badaracco
  • Massimo Monteverde
  • Laura Cella
  • Cristina Vaccaro
  • Silvano Romairone
  • Andrea Rossi
  • Giampiero Focacci
  • Marino Focacci

Continua a leggere le notizie di GenovaToday, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Santo Stefano d'Aveto 2024: corsa a due, liste e programmi

GenovaToday è in caricamento