rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Elezioni

Politiche 2022, chi sono i 15 eletti in Parlamento in Liguria

L'elenco completo dei 15 rappresentanti della Liguria in Parlamento

Dopo aver svelato chi entra in Parlamento dei collegi uninominali della Liguria, è arrivato il momento di esaminare anche i seggi ottenuti dai candidati nel proporzionale. Qui il calcolo è stato più complicato e ha richiesto più tempo poiché molto è dipeso dal risultato finale delle singole forze politiche e dal numero di persone che la Liguria può mandare alla Camera e al Senato. E infatti non mancano sorprese anche tra quelli che erano considerati 'seggi sicuri'.

Uninominale e proporzionale: che differenza c'è

Vale la pena ricordare che i collegi proporzionali erano uno per Camera e uno per Senato: vale a dire che i candidati erano gli stessi in tutta la Regione.

Gli eletti alla Camera dei Deputati

Dieci posti per gli eletti liguri alla Camera dei Deputati.

Per quanto riguarda il centrodestra, con il proporzionale due seggi vanno a FdI e precisamente a Maria Grazia Frijia e a Matteo Rosso, 'storico' consigliere regionale da sempre impegnato sui temi della sanità. Un seggio va anche alla Lega, che rielegge il parlamentare uscente Francesco Bruzzone. Per completare il quadro, a loro si aggiungono gli eletti nell'uninominale di cui abbiamo già parlato, ovvero Roberto Bagnasco (FI), Ilaria Cavo (lista Toti) ed Edoardo Rixi (Lega).

Del centrosinistra, invece, dal proporzionale due seggi vanno solo al Pd, ad Andrea Orlando, Ministro del Lavoro uscente, e alla segretaria regionale dem e sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio. A loro si aggiunge l'unico eletto all'uninominale, il già parlamentare Luca Pastorino, indipendente.

Per quanto riguarda il M5s, con il proporzionale un seggio va a Roberto Traversi che viene così rieletto.

Gli eletti al Senato

La Liguria manda in totale cinque eletti al Senato.

Per quanto riguarda il centrodestra, al proporzionae unicamente FdI ottiene un seggio, che va a Roberto Menia. Alla coalizione si aggiungono comuque anche gli eletti all'uninominale, ovvero Giovanni Berrino, FdI, attuale assessore ai Trasporti e Stefania Pucciarelli, Lega, sottosegretario alla Difesa uscente.

In casa centrosinistra sempre dal proporzionale va in Parlamento Lorenzo Basso, Pd. Nessun candidato all'uninominale ce l'ha fatta.

Un seggio anche per il M5s, che avendo ottenuto un risultato migliore della Lega manda in Senato con il proporzionale il consigliere comunale di Genova Luca Pirondini, tagliando fuori il leghista Alessandro Piana, vicepresidente della Regione Liguria (era considerato un posto abbastanza sicuro per l'esponente del Carroccio).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politiche 2022, chi sono i 15 eletti in Parlamento in Liguria

GenovaToday è in caricamento