rotate-mobile
Elezioni Fontanigorda

Elezioni Fontanigorda 2024, Franceschi conquista un secondo mandato

Alla chiusura dei seggi a Fontanigorda risulta avere votato il 67,69% (54,73% il dato provinciale) per le amministrative e il 61,90% per le europee

Prima ancora dell'inizio dello scrutinio, a Fontanigorda c'era già il sindaco. Questo perché, tra sabato 8 e domenica 9 giugno 2024, è stato raggiunto il quorum del 40% più uno dei voti, condizione necessaria perché il candidato sindaco dell'unica lista in corsa fosse eletto.

Elezioni europee, Pd primo partito a Genova: la mappa del voto in città e com'è cambiato

Contemporaneamente si è votato anche per il rinnovo dei rappresentanti italiani al Parlamento Europeo e l'elezione del sindaco e del Consiglio comunale di altri 124 comuni liguri, di cui 39 sul territorio della città metropolitana.

A Lorsica dunque il sindaco uscente, Bruno Franceschi, già eletto il 27 maggio 2019 e sostenuto dalla lista Lavorare insieme, conquista un secondo mandato. Alla chiusura dei seggi a Fontanigorda risulta avere votato il 67,69% (54,73% il dato provinciale) per le amministrative e il 61,90% per le europee.

La lista Lavorare insieme ha totalizzato 125 voti. Le schede nulle sono state tre, quattro quelle bianche e nessuna contestaata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Fontanigorda 2024, Franceschi conquista un secondo mandato

GenovaToday è in caricamento