Giovedì, 28 Ottobre 2021
Elezioni

Elezioni amministrative, seggi aperti: la diretta

In provincia di Genova si vota a Bogliasco, Casarza, Favale, Masone , Orero, Portofino, Propata, Rondanina, Sant'Olcese e Valbrevenna

Questa mattina alle 7 si sono aperti i seggi per le elezioni comunali 2021. In provincia di Genova si vota per il nuovo sindaco in dieci comuni con meno di 15mila abitanti, vale a dire BogliascoCasarzaFavaleMasone , Orero, PortofinoPropataRondaninaSant'Olcese e ValbrevennaComplessivamente in Liguria si vota, da Imperia a La Spezia, in 52 comuni in occasione di questa tornata di elezioni amministrative.

Elezioni amministrative, qui l'affluenza alle ore 19

E proprio nello spezzino ha votato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Intorno alle 11.30 il governatore si è recato nel suo Comune, presso il plesso scolastico Don Lorenzo Celsi di Ameglia. "Oggi e domani sono due giorni di democrazia - ha spiegato -, per questo è importante che i cittadini esercitino questo grande diritto che il nostro Paese si è conquistato. Viste le condizioni di maltempo previste in Liguria per la giornata di domani, per una questione di prudenza, invito i liguri a recarsi ai seggi, se possibile, nella giornata odierna".

toti voto elezioni comunali-2

Su una popolazione di 23.466 persone sono chiamati al voto 21.509 elettori nei dieci comuni coinvolti dalle consultazioni: il più popoloso è quello di Casarza con 6.708 abitanti e 5.818 elettori, quello con meno persone chiamate al voto è invece Rondanina (76). Le operazioni di voto sono cominciate domenica 3 ottobre alle ore 7 e proseguiranno fino alle ore 23 per poi riprendere nella giornata di lunedì 4 ottobre tra le ore 7 e le ore 15.

"In via precauzionale - si legge in una nota della Regione -  in ragione delle avverse condizioni meteo previste per la giornata di lunedì 4 ottobre, in accordo con le Prefetture di Genova, Spezia, Savona e Imperia, si invitano i cittadini liguri residenti nei Comuni chiamati al voto per il rinnovo delle amministrazioni a preferire, se possibile, la giornata domenica 3 ottobre, per recarsi alle urne. Il messaggio di pre-allerta viene emesso quando siano previste criticità di livello arancione o rosso oltre le 48 ore ed entro le 72 ore dal giorno dell’emissione. Nella giornata di domenica 3 ottobre, i previsiori di Arpal effettueranno ulteriori valutazioni: qualora i modelli previsionali confermassero il quadro di criticità, verrà emessa l’allerta meteo, specificando il codice colore (arancione o rosso) e riportando tutti i dettagli sulle classi di bacino e sui comuni costieri e dell’interno. Si invitano i cittadini a seguire con attenzione i prossimi aggiornamenti".

Come si vota?

Nei comuni fino a 15.000 abitanti (come i dieci in cui si vota nel genovese) si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco o solo sulla lista collegata al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che sulla lista collegata al medesimo candidato sindaco: in ogni caso il voto viene attribuito sia alla lista di candidati consiglieri che al candidato sindaco collegato. È eletto Sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Nei Comuni in cui è presente una sola lista (come Portofino e Favale) tutto dipenderà dall'affluenza in quanto sarà necessario il 50% dei votanti più uno.

Per votare bisogna presentarsi al seggio muniti della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento. In caso di necessità (esaurimento spazi, smarrimento, furto, ecc.) l'elettore potrà procurarsi una nuova tessera presso l'ufficio elettorale del comune di residenza; è opportuno che gli elettori che hanno necessità di rinnovare la tessera elettorale si rechino per tempo presso tale ufficio al fine di evitare una concentrazione delle domande nei giorni immediatamente antecedenti ed in quelli della votazione; l’ufficio elettorale resterà comunque aperto dalle ore 9 alle ore 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nei giorni della votazione, per tutta la durata delle operazioni di voto, e quindi dalle ore 7 alle ore 23 di domenica 3 ottobre e dalle ore 7 alle ore 15 di lunedì 4 ottobre.

Quando usciranno eletti e risultati?

I dati sull'affluenza verranno diffusi domenica alle ore 12, alle 19 e alle 23. Terminate le operazioni di voto lunedì 4 ottobre alle ore 15 uscirà l'affluenza definitiva insieme alle prime proiezioni ed exit poll fino ad arrivare ai risultati definitivi e alla nomina dei nuovi sindaci nel corso della giornata. Genova Today seguirà lo spoglio in diretta.

Città Metropolitana di Genova: i comuni al voto

  • Bogliasco (popolazione di 4.486 abitanti)
  • Casarza Ligure (6.708)
  • Favale di Malvaro (504)
  • Masone (3.758)
  • Orero (604)
  • Portofino (453)
  • Propata (161)
  • Rondanina (69)
  • Sant'Olcese (5.911)
  • Valbrevenna (812)

Per votare serve il green pass?

Per accedere al seggio non è obbligatorio il Green Pass ma si dovranno rispettare tutte le normative anti Covid: indossare sempre la mascherina, igienizzare le mani, stare distanziati di almeno un metro nelle file ed evitare assembramenti.

Si può accedere nella cabina elettorale con il telefono cellulare?

No. Il telefono cellulare dev’essere consegnato ai componenti del seggio prima di entrare nella cabina elettorale. Sono previste sanzioni per coloro i quali non si attengono a tale disposizione.

In caso di errore si può sostituire la scheda e ripetere la votazione?

Sì, secondo la più recente giurisprudenza, l’elettore che si rende conto di aver sbagliato nel votare può chiedere al presidente del seggio di sostituire la scheda stessa, potendo esprimere nuovamente il proprio voto. A tal fine, il presidente gli consegnerà una nuova scheda, inserendo quella sostituita tra le schede deteriorate.

I minori possono accedere nella cabina elettorale con il proprio genitore?

No. L’elettore deve recarsi da solo nella cabina elettorale, e non può quindi portare con sé dei minori.

Qui le altre notizie del giorno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, seggi aperti: la diretta

GenovaToday è in caricamento