menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunali 2012: Doria, sondaggio dà candidato Pd vicino al 50 per cento

Il vincitore delle primarie potrebbe essere eletto sindaco senza ballottaggio. Ma lui resta coi piedi per terra e pensa ai problemi di Genova. «Il mio obiettivo è dialogare con il popolo del centrosinistra»

Marco Doria, candidato sindaco alle comunali 2012, è intervenuto all'assemblea degli amministratori del pd a Genova. Un sondaggio commissionato a Ipsos dà il professore di economia vicino al 50% nelle preferenze. Se questi numeri fossero confermati il 6 e 7 maggio, Doria potrebbe essere eletto al primo turno, evitando il ballottaggio.


«Non mi lascio influenzare dai sondaggi, ho tante cose da fare e imparare per conoscere i problemi della città», taglia corto il candidato sindaco del centrosinistra. «Qui nel Pd - prosegue Doria - ho trovato un'accoglienza di estrema correttezza e di rispetto su quello che tutti si erano impegnati a fare nelle primarie: riconoscere il vincitore delle primarie come il candidato dell'intera coalizione. Il mio obiettivo è dialogare con il popolo del centrosinistra fatto di cittadini, persone, partiti politici, una rete ampia di associazioni».

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Doria può arrivare a Tursi?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento