Comunali Genova 2012: Rixi si dimette da vicesegretario Lega Nord Liguria

Edoardo Rixi, candidato sindaco alle elezioni comunali 2012 della Lega Nord sostenuto dalla lista civica “La Nostra Genova”, ha rassegnato le dimissioni da vicesegretario della Lega Nord Liguria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Edoardo Rixi, candidato sindaco alle elezioni comunali 2012 della Lega Nord sostenuto dalla lista civica “La Nostra Genova”, ha rassegnato le dimissioni da vicesegretario della Lega Nord Liguria.

«Il nostro movimento – dichiara Rixi – deve tornare alle origini, allo spirito e alla passione delle decine di migliaia di militanti e dei milioni di elettori che hanno creduto nella possibilità di fare una politica diversa».

Proprio ieri mattina, in un giro elettorale a Genova assieme al sindaco di Verona Flavio Tosi, si era parlato di un “ritorno alle origini”. E sulla spinta di questo spirito, Rixi ha meditato la propria decisione: «Nel nostro movimento – afferma Rixi – si sono probabilmente infiltrati anche personaggi animati da interesse personali, furbizie, veleni. È un tradimento dell'entusiasmo, della passione e del sacrificio dei nostri militanti. Io sto dalla parte del nostro popolo e di tutti quelli che chiedono un cambiamento sostanziale della politica e pretendono anche che chi è raggiunto da ombre se ne vada. L'unico modo per ripartire è azzerare tutti gli organi dirigenti. Dalle origini, appunto. Solo con questo spirito posso continuare nella mia campagna elettorale e posso continuare a guardare negli occhi, come è mia abitudine, le persone che incontro».

I più letti
Torna su
GenovaToday è in caricamento