rotate-mobile
Elezioni

Bucci: "In questi cinque anni i cittadini hanno ritrovato l'orgoglio di essere genovesi"

"Trasformeranno Genova in una città all'avanguardia capace di guidare il cambiamento. Per questo vorrei mettermi al servizio della città anche per i prossimi cinque anni". Così il sindaco uscente dopo che è stata fissata la data delle elezioni

Sarà ancora Marco Bucci a guidare il Comune di Genova per i prossimi cinque anni? Secondo il nostro sondaggio, che trovate in fondo all'articolo, sì. Ed è quello che si auspica anche il diretto interessato. Il Consiglio dei ministri ha preso la sua decisione e ora è ufficiale: il 12 giugno i genovesi saranno chiamati a eleggere il nuovo sindaco.

"Dopo cinque anni al lavoro per la città, ci aspetta un periodo cruciale per il nostro futuro - ha commentato Bucci -. I genovesi, anche di fronte alle avversità, hanno saputo rimboccarsi le maniche, dimostrando di cosa possono essere capaci. Come sindaco, e come cittadino, sono estremamente orgoglioso del lavoro che siamo riusciti a portare avanti tutti insieme. Sono consapevole, però, che la strada è ancora lunga".

"I progetti che abbiamo ancora in programma sono tanti e trasformeranno Genova in una città all'avanguardia capace di guidare il cambiamento. Per questo - prosegue Bucci - vorrei mettermi al servizio della città anche per i prossimi cinque anni".

"I cittadini hanno ritrovato l'orgoglio di essere genovesi - conclude il Primo cittadino -, con l'ambizione di guardare al futuro con nuova consapevolezza e senza più pensare solo a gestire il declino. Presto avremo a disposizione i miliardi che siamo riusciti a ottenere grazie al Pnrr, fondi che proietteranno Genova in una nuova era".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bucci: "In questi cinque anni i cittadini hanno ritrovato l'orgoglio di essere genovesi"

GenovaToday è in caricamento