Regionali 2020, il Movimento 5 Stelle svela la lista con Sansa

Il candidato presidente dell'alleanza giallorossa ha partecipato alla presentazione delle liste in vista delle prossime elezioni

Il Movimento Cinquestelle ha svelato i nomi delle persone che corrono alle prossime elezioni regionali.

A presentare le liste, al primo piano del Galata Museo del Mare, anche il candidato presidente della coalizione giallorossa, Ferruccio Sansa, il sottosegretario al Mit, Roberto Traversi, e la deputata pentastellata Leda Volpi, mentre non ha partecipato Danilo Toninelli, ex ministro ai Trasporti, atteso nel capoluogo ligure.

«Sanità, ambiente e territorio: partiamo da qui, e non solo da qui, per cambiare questa regione. Dobbiamo avere il coraggio di voltare pagina, capovolgendo gli schemi. Sarà una sfida colossale ma proprio per questo ancora più entusiasmante - ha detto Sansa - Serve una sanità capace di prendersi cura di tutti, vicina alle persone: così come è concepita oggi, invece, non è giusta. Vogliamo un ambiente che dia lavoro a tutti. E un territorio che porti ricchezza. Basta avere paura. Dobbiamo tornare alle nostre origini, ai beni comuni, alla lotta alle disuguaglianze e alla povertà. A una società più giusta».

Il capogruppo M5S in consiglio comunale, Luca Pirondini, ha presentato tutti i candidati delle circoscrizioni di Genova, Savona, Imperia e La Spezia, passando poi la parola a Volpi e Traversi: «Basta cemento, basta promesse disattese nella Sanità, basta ostracismo al parco nazionale di Portofino - ha concluso Sansa - Dobbiamo vincere a tutti i costi per il bene della nostra regione».

Regionali 2020, i candidati delle liste del Movimento 5 Stelle

Circoscrizione di Genova

Andrea Boccaccio: Classe 1970, nato a Genova. Si è laureato con lode in Economia aziendale all’Università Bocconi di Milano, è stato manager in aziende Italiane ed estere. Adesso è imprenditore in campo turistico e consulente direzionale per la strategia d’impresa. Attivista del M5S dalla sua fondazione e capogruppo M5S in Consiglio comunale a Genova (2012-2017) con 238 atti presentati e presenze del 95%, è stato membro delle Commissioni Bilancio, Promozione della città e Sviluppo Economico. 

Andrea Weiss: Classe 1983, nato a Genova, è medico con laurea specialistica in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Chirurgia Generale conseguita all’Università di Genova. È Dirigente medico Chirurgo Generale presso gli Ospedali Galliera di Genova. Come chirurgo e medico volontario, ha partecipato ad alcune missioni umanitarie negli ospedali di Madagascar, Africa e India. 

Fabio Tosi: Classe 1978, nato a Rapallo (GE), agente di commercio, ha fondato il gruppo M5S di Rapallo ed è capogruppo M5S in Regione Liguria: è stato primo firmatario di 5 leggi regionali votate all’unanimità (Iniziative regionali per la prevenzione del crimine organizzato e mafioso e per la promozione della cultura della legalità; Disposizioni in materia di criteri di nomina degli scrutatori elettorali; Promozione di attività commerciali di vendita di prodotti sfusi e alla spina; Istituzione vendita itinerante per natanti; Disciplina per tumulazione animali di affezione). Nella X Legislatura, è stato componente delle Commissioni Affari istituzionali e Bilancio, Salute e Sicurezza sociale, Commercio, turismo e trasporti. 

Jean-François Boudard: Classe 1957, è docente di francese iscritto all’Albo professionale dei Professori di scuola secondaria per l’insegnamento della Lingua e Letteratura Francese. Ha inoltre conseguito un Master I Livello in Innovazione nella Pubblica Amministrazione e un Diploma di Diritto Comparato

Giansandro Rosasco: Classe 1975, è nato a Genova e vive e lavora in Valfontanabuona. Ha iniziato a lavorare presso un’azienda ardesiaca ricoprendo il ruolo di Export manager. È imprenditore, editore e giornalista di “Corfole il Corriere del Levante”. Attivo nel volontariato, è stato fondatore e primo presidente della locale Pro Loco e Consigliere Provinciale Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia); ha creato il Comitato per la Banda Larga per sensibilizzare le amministrazioni sull’importanza del collegamento internet veloce; ha organizzato convegni sul tema Acqua bene comune; ed è stato portavoce del Comitato di cittadini pro tunnel costa-entroterra, collaborando e supportando i Sindaci per portare attenzione su questo tema importante. 

Rosario di Mauro: Classe 1961, residente a Cogoleto (GE), si è laureato in Ingegneria Elettronica con indirizzo Quantistica presso il Politecnico di Milano. Lavora come Business development manager presso una multinazionale tedesca ed è componente della Commissione Trasporti dell’Ordine degli Ingegneri di Genova.

Oscar Lapina: Classe 1970, residente a Sestri Levante (GE), è un elettrotecnico e si occupa di avviamento e collaudo impianti alla Fincantieri Spa. È anche delegato sindacale e insegnante tecnico pratico nella scuola secondaria di indirizzo tecnico e professionale. 

Giovanni Carangelo: Classe 1956, residente a Recco (GE), è macchinista ferroviario in pensione. Erika Piterà Classe 1987, nata a Genova, si è laureata in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche.

Filomena Puppo: Classe 1964, nata a Genova, ex consigliere comunale di Campomorone (GE) è consulente finanziario. Attiva nel volontariato (fa parte dell’Associazione Nazionale “Rete al Femminile” con sede di Genova, network dedicato alle libere professioniste, freelance ed imprenditrici), ha anche conseguito una laurea in discipline psicosociali presso la Facoltà di psicologia dell’Università telematica internazionale Uninettuno. 

Marina Silvestri: Classe 1981, nata a Genova, si è laureata a pieni voti in Giurisprudenza, indirizzo forense, all’Università degli Studi di Genova. È avvocato specializzato in temi ambientali, con particolare riferimento alla responsabilità civile, al diritto del lavoro (alta specializzazione in materia di responsabilità e risarcimento del danno per malattia e/o morte del lavoratore discendente da esposizioni professionali a sostanze nocive/amianto) e al diritto bancario. 

Barbara Tronchi: Classe 1973, è nata a Genova e risiede nel Tigullio, a Leivi (GE). Si è laureata alla facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova. È ingegnere specializzata in tematiche energetiche ed è membro del Consiglio di disciplina dell’Ordine degli Ingegneri di Genova. 

Maria Lina Zamboni_ Classe 1963, ha conseguito il diploma in statistica presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università Cattolica di Milano. Collabora in un ambulatorio di medicina generale a Genova. Presiede un Comitato per la tutela della salute dei cittadini e presta servizio di volontariato in una Casa Famiglia che ospita persone affette da gravi disabilità. 

Roberta Zanardi: Classe 1974, è nata a Genova e vive a Zoagli (GE). Si è laureata in Scienze dei Servizi Giuridici alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi, dove ha conseguito anche il Master in Global marketing e relazioni commerciali internazionali. Lavora come Senior customer care per una holding americana del settore medicale ed è attiva nel volontariato (è socia fondatrice dell’organizzazione no-profit “Gli amici di Spino”, il portale per i cani abbandonati in cerca di adozione). 

Circoscrizione di Savona

Andrea Melis: Classe 1975, è nato a Genova e vive a Savona, è vicecapogruppo M5S in Regione Liguria. Sua la Pdl 174, confluita poi nel testo unificato approvato all’unanimità dal Consiglio regionale, per la Diffusione delle tecniche in materia di disostruzione pediatrica e di rianimazione cardiopolmonare. Nel corso della X Legislatura, è stato componente delle Commissioni Salute e Sicurezza sociale, Territorio e Ambiente, Controlli. È stato anche presidente della Commissione speciale con funzione di inchiesta sulla gestione dell'emergenza sanitaria conseguente al contagio Covid. In aspettativa per carica elettiva, dal 2008 è Project manager presso un’importante multinazionale di ingegneria a Genova nella quale si dedica alla gestione di progetti nel settore della produzione di energia da rinnovabile, specializzandosi ulteriormente nell'ambito emergente delle "Smart cities" per cui interviene in diversi meeting internazionali nell'Unione Europea conducendo progetti di efficienza, risparmio energetico e smart grid. 

Andrea Traverso: Classe 1972, nato a Genova, risiede a Savona. Si è diplomato all’Istituto per geometri Michelangelo Buonarroti. È attivista della prima ora del M5S ed è impegnato nel volontariato. Nicoletta Guglielmo Classe 1964, nata a Savona dove risiede. Impiegata amministrativa, per 15 anni ha svolto la professione di agente di commercio e dal 2006 è assistente domiciliare per anziani e disabili. 

Rodolfo Sanna: Classe 1976, nato a Loano (SV), è Perito industriale a indirizzo elettronico e specializzazione in telecomunicazioni. Dal 2013, lavora presso il Comune di Savona come programmatore CED per la gestione dei sistemi informativi, l’approvvigionamento di software e hardware, l’installazione e gestione del software e dell’infrastruttura informatica dell’Ente. È volontario di Protezione Civile iscritto all'associazione ARI-RE di Loano (SV)

Isabella Parini: Classe 1978, risiede a Varazze (SV). È dottore in Scienze motorie, con laurea conseguita presso la Facoltà di Scienze dello sport all’Università degli Studi di Milano. Dal 2012, è building manager per un’importante azienda di servizi integrati di project & construction management con sede a Milano; è anche responsabile del centro polifunzionale Le Officine di Savona. 

Circoscrizione di Imperia

Lorena Andreetto: Classe 1961, nata a Ventimiglia (Imperia), è perito commerciale. Antonino Barbera Classe 1968, nato a Imperia, si è diplomato all’Istituto nautico. Come responsabile tecnico degli l’impianti di condizionamento/energia/calore, ha lavorato in molti ospedali, tra cui il Santa Corona di Pietra Ligure, il Santa Maria di Albenga e il San Martino di Genova. 

Oscar Romagnone: Classe 1960, nato a Ventimiglia (IM) dove risiede, è un ex consigliere comunale della sua città. Adesso è traduttore e interprete freelance. 

Maddalena Vernia: Classe 1962, risiede a Camporosso (IM). Laureata in Lingua e letteratura inglese all’Università degli studi Cà Foscari di Venezia, ha conseguito il diploma polivalente di specializzazione per il sostegno ad alunni con handicap all’Università degli studi Tor Vergata di Roma. È insegnante di sostegno all’IC Valnervia di Camporosso. 

Circoscrizione di La Spezia

Paolo Ugolini: Classe 1961, nato a La Spezia e residente ad Arcola (SP), si è diplomato all’Istituto tecnico industriale Nazario Sauro, conseguendo poi un Master in marketing e comunicazione. Da oltre 35 anni si occupa di informatica applicata all'automazione ed è imprenditore nel campo della progettazione e produzione di tecnologie informatiche a servizio delle aziende e della pubblica amministrazione. 

Gabriele Chiono: Classe 1973, nato a Levanto (SP), è titolare di un’agenzia immobiliare a Bonassola (SP), dove risiede. Si è laureato in Scienze Economiche all’Università Guglielmo Marconi di Roma. 

Marcella Ariodante: Classe 1962, residente a La Spezia, dal 1987 lavora all’Asl5 spezzino. Attivista della prima ora (2009), raccoglie le istanze territoriali in ambito ambientale (tra cui i dragaggi del porto di La Spezia con conseguenti danni per i miticoltori; le criticità causate dalla discarica di Pitelli; i pericoli del biodigestore di Saliceti). Candidata alle elezioni comunali del 2013, è subentrata a una collega in Consiglio nel 2016. È stata vicepresidente della Commissione temporanea bonifiche e membro della Commissione temporanea sulla costruzione dell’ospedale Felettino. È anche membro del Comitato per la salvaguardia dell’isola Palmaria contro il Masterplan della Giunta regionale. 

Diego Catalano: Classe 1978, residente a Sarzana (SP), è funzionario della Marina Militare dove ricopre il ruolo di Capo Sezione del personale civile del Centro Supporto e Sperimentazione Navale della Marina Militare. Si è laureato in Scienze politiche con indirizzo internazionale seguendo il corso di Laurea tenuto presso l’Accademia Navale di Livorno da professori ordinari delle Università Statale di Pisa, Cesare Alfieri di Firenze e La Sapienza di Roma. Ha conseguito due Master universitari, uno in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale all’Università degli Studi Cà Foscari di Venezia, e l’altro in Studi Internazionali StrategicoMilitari presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lidia Siri: Classe 1971, è nata a Recco (GE). Si è laureata con il massimo dei voti sia in Filosofia che in Scienze Politiche con indirizzo in Amministrazione e Politiche Pubbliche presso l'Università degli studi di Genova. Ha conseguito nel 2017 il dottorato in Economia e Finanza Pubblica. È esperta in innovazione nella PA e lavora come istruttore direttivo pedagogista presso il Comune di Lerici (SP) nel settore Turismo, cultura, teatro, sport ed eventi. Dal 2016 al 2018, è stata anche assegnata allo staff del Segretario generale dell’Ente per i controlli amministrativi, anticorruzione e trasparenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento