Elezioni, sinistra in piazza per sostenere la candidatura di Sansa

L'appuntamento è fissato per lunedì 22 giugno alle 18 in piazza Durazzo e in piazzetta San Carlo, vicino a Palazzo Reale

Sinistra in piazza sabato 20 giugno 2020 a Genova. Le forze del 'campo progressista' intendono lanciare un messaggio al Partito Democratico in vista delle elezioni regionali: «basta col conclave perpetuo dei partiti, la politica deve stare fra la gente». L'appuntamento è alle 18 in piazza Durazzo e in piazzetta San Carlo, adiacenti a Palazzo Reale.

Partecipano all'iniziativa Linea Condivisa, Sinistra Italiana, Europa Verde, Possibile, èViva, tutte a sostegno dell'alleanza con il M5S nella corsa elettorale e della candidatura alla presidenza della Regione del giornalista Ferruccio Sansa, su cui la segreteria regionale del Pd si è espressa negativamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La politica ha bisogno di tornare fra la gente, naturalmente con tutte le tutele del caso. A differenza di altri, rispetteremo tutte le precauzioni che impongono l'uso della mascherina e il distanziamento fisico. Abbiamo scelto un luogo nel cuore di Genova, dove tutto ciò sia possibile - dichiarano i consiglieri regionali di Linea Condivisa Gianni Pastorino e Francesco Battistini -. Parleremo di politica e delle elezioni regionali, a cui vogliamo partecipare e che vogliamo vincere. Questa Regione non si merita né Toti né Viale. Ma non si merita neppure un dibattito fra forze progressiste chiuse in un perpetuo conclave».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento