menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, verso il rinvio delle elezioni regionali

Il mandato delle giunte regionali in scadenza, se tutto venisse confermato, verrebbe prorogato di tre mesi

Slitteranno con tutta probabilità le elezioni regionali che in Liguria (e non solo) dovevano tenersi nel maggio 2020, a causa dell'epidemia del coronavirus.

La notizia era già nell'aria, ed era stata rafforzata dalla decisione di rinviare il referendum sul taglio dei parlamentari, già annunciata nei giorni scorsi.

Adesso una bozza - ancora provvisoria e soggetta a possibili modifiche - di un nuovo decreto coronavirus, prevede il rinvio del voto per le elezioni comunali, che saranno indette in una domenica compresa tra il 15 ottobre e il 15 dicembre 2020, e anche delle regionali.

Il mandato delle giunte regionali in scadenza, se tutto venisse confermato, verrebbe prorogato di tre mesi rispetto alla durata prevista fino ad ora dalla legge. La misura serve a garantire continuità fino a quando l'emergenza coronavirus non sarà superata: è ritenuto da più parti troppo pericoloso, infatti, andare al voto e rischiare di sconvolgere l'assetto delle regioni proprio in questo momento, con nuove giunte che dovrebbero avere il tempo di organizzarsi prima di diventare completamente operative. Disperdendo anche preziose energie durante le campagne elettorali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento