menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Edoardo Rixi si candida a sindaco di Genova: "Io voterei la Lega"

Lui si voterebbe. Il capogruppo in Regione della Lega ha escluso la possibilità di un'alleanza con Enrico Musso e di un ricongiungimento con le forze di centrodestra: "Chi ha tradito una volta può rifarlo"

La corsa alla massima poltrona di Palazzo Tursi si fa sempre più ricca di protagonisti. Oggi le dichiarazioni di Rixi mettono a tacere i rumors circa un'alleanza della Lega con l'Udc.

"Né Enrico Musso, né l’Udc" ha dichiarato il capogruppo in Regione della Lega Nord Edoardo Rixi, confermando la linea dura della Lega che sembra essere convinta di poter marciare da sola per le comunali 2012.

Nemmeno l'ex ministro Scajola è riuscito nell'impresa di avvicinare le parti per un'alleanza di largo respiro: “Si vede che Scajola non sa che pesci prendere – ha commentato oggi il capogruppo del Carroccio Edoardo Rixi – l’alleanza vincente era Pdl e Lega, se invece i colleghi del centrodestra scelgono un’altra via non è certo un problema nostro”.

Lo stesso Rixi ha parlato di "traditori" riferendosi alle scelte del Pdl, ma anche alla figura politica di Enrico Musso, con il quale "non c'è nessuna trattativa, chi ha già tradito una volta può rifarlo in qualunque momento".

Rixi ha inoltre dato ieri conferma di una sua disponibilità per la corsa a Tursi, candidatura appoggiata anche da parte del Pdl ligure, in primis Matteo Rosso, capogruppo dimissionario Pdl in Regione.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento