Elezioni Genova, indagine Ixè: il 74% boccia l'amministrazione Doria

Sviluppo economico e gestione dell'immigrazione sono i due temi a cui gli intervistati danno più importanza. Il più adatto ad affrontarli viene ritenuto il candidato di centrodestra, Marco Bucci

Sicurezza e lavoro. Su questi due punti dovrà intervenire il nuovo sindaco di Genova secondo quanto emerge dall'indagine qualitativa campionaria condotta dall'istituto Ixè in collaborazione con il gruppo editoriale Citynews nel periodo compreso tra il 16 e il 25 maggio scorso.

I dati, raccolti da 810 lettori di GenovaToday (i questionari "doppioni" compilati dallo stesso indirizzo ip non sono stati presi in considerazione ndr) che hanno risposto alle domande di un'intervista online, consegnano uno spaccato della città a poco più di due settimane dalle elezioni amministrative.

Il risultato forse più evidente di tutti è il quasi unanime giudizio negativo nei confronti dell'operato dell'amministrazione comunale negli ultimi cinque anni: il 74% del campione intervistato ritiene insufficiente l'azione di governo della Giunta Doria. Il sindaco uscente non raggiunge la sufficienza neanche fra quelli che lo hanno votato nel 2012 e ottiene un grado di fiducia piuttosto basso tra i cittadini (23%). Il 56% degli intervistati dichiara di non avere nessuna fiducia nel sindaco in carica e il 21% poca fiducia.

APRI IL PDF CON I DATI COMPLETI

Gli altri candidati a sindaco - che vantano una diffusa notorietà tra l'elettorato - complessivamente riscuotono maggiore fiducia rispetto a Doria. Nel dettaglio, il grado di fiducia attribuito a Bucci si attesta al 46%, Pirondini 44%, Crivello 37%, Putti 31%, Mori 27%, Cassimatis 21%, Arrighi 20%, Ronzitti 18% e Merella 17%. È bene comunque precisare che nel questionario non vi era nessuna domanda sulle intenzioni di voto alle prossime elezioni comunali.

L'indagine condotta da Ixè si è invece soffermata sulle questioni più rilevanti per il futuro della città. In cima alle priorità degli intervistati c'è lo sviluppo economico (57%), la gestione dell'immigrazione (51%), sicurezza e ordine pubblico (48%), seguono servizi sociali (44%), viabilità (41%) e cultura (34%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marco Bucci viene considerato il più adatto ad affrontare i temi di sviluppo economico, sicurezza e ordine pubblico e miglioramento della viabilità. Gianni Crivello, alla pari di Luca Pirondini, ottiene punteggi molto superiori al rivale di centrodestra per quanto riguarda servizi sociali, scuole ed edilizia scolastica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento