Elezioni comunali 2017

Salvini in Regione con Toti e Rixi: «Entro 10 giorni il nome del nostro candidato sindaco»

Il leader della Lega Nord è arrivato nel capoluogo ligure per l'ultimo saluto a Bruno Ravera, scomparso nella notte. E ne ha approfittato per fare il punto sulle imminenti amministrative

«Il 9 marzo è il mio compleanno, e ho chiesto che mi vengano forniti i nomi dei candidati sindaco entro quella data, in modo da iniziare subito a lavorare»: a parlare è il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, che in mattinata è arrivato a Genova per rendere omaggio a Bruno Ravera, storico fondatore del Carroccio in Liguria scomparso nella notte, e che ne ha approfittato per far visita al governatore Giovanni Toti in Regione.

Salvini, che lo scorso weekend era a Recco per la campagna di tesseramento della Lega, ha preso la parola durante una conferenza stampa convocata da Toti confermando che «entro dieci giorni riveleremo i nostri candidati. Oggi sono qui non solo per salutare Bruno, ma anche per ringraziare Giovanni Toti e l’intera amministrazione regionale, che stanno dando ottima immagine di quello che vorrei fosse un modello per il Paese, come quello lombardo e veneto».

«Venendo qui ho visto un allegro mercato con gente che metteva per terra merce di ogni tipo, pensavo fosse abusivo, invece mi hanno detto che il Comune di Genova riesce a rendere legale anche quello che non dovrebbe esserlo - ha proseguito Salvini - Genova ha il centro storico più bello d’Europa, che non è più non solo genovese, ma nemmeno italiano, ci sono interi quartiere appaltati al caos. Ho chiesto che mi si diano i nomi di Genova e La Spezia (si vota per le Comunali anche nel capoluogo spezzino, ndr) entro 10 giorni, perché non vedo l’ora di iniziare a girare quartiere per quartiere e via per via per liberarli, come abbiamo fatto in altre città. Chi erediterà Genova erediterà un disastro rosso con pochi precedenti in Italia - ha concluso Salvini - La situazione che gravita intorno al Comune è disperante, e ai genovesi promettiamo non miracoli, ma impegno, sudore e serietà».

L’intenzione di rivelare i nomi dei candidati di centrodestra è stata confermata anche da Toti, che dopo avere confermato che il nome di Marco Bucci, amministratore delegato di Liguria Digitale, è stato preso in considerazione, ha spiegato ironico ai giornalisti presenti che «potete dilettarvi a giocare al totosindaco ancora per una decina di giorni, poi vi diremo il vero nome, che verrà scelto di comune accordo. Quello che più mi rende orgoglioso è che in Liguria non si è mai lontanamente pensato che ci potesse essere un centrodestra diviso. Sceglieremo il nome migliore per questa città, e il più coerente con la nostra visione, che darà alla sesta città d’Italia la svolta che abbiamo impresso in Regione».

«Credo ci siano tutte le condizioni politiche per espugnare questa città e le altre città della Liguria, come abbiamo fatto a Savona. Abbiamo illustrato a Matteo che cosa stiamo facendo qui in Regione. Questa alleanza amministrativa e il nostro lavoro è piaciuto ai liguri, come ha dimostrato Savona, e siamo pronti a scegliere il candidato migliore tra quelli che abbiamo preso in considerazione. Anche se temo che ci ritroveremo a votare, come ormai è costume a cavallo di un ponte, in piena estate o con il blocco del traffico».

La parola è quindi passata a Edoardo Rixi, segretario regionale della Lega Nord e assessore allo Sviluppo economico: «Noi come Lega e come centrodestra abbiamo un progetto per la città, per la Liguria, a livello nazionale e anche a livello europeo. Vorremmo vincere le amministrative per portare avanti in città un messaggio che riteniamo fondamentale per il futuro. Candidati sindaci ne abbiamo, ma li condivideremo tutti, non ci sarà primarie né altro, siamo in grado in 15 minuti di risolvere il problema - ha proseguito, lanciando una frecciata al Pd - Stiamo aspettando il loro candidato, ma alla fine non si sa nemmeno se lo troveranno, quindi credo dovremo uscire prima col nostro».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini in Regione con Toti e Rixi: «Entro 10 giorni il nome del nostro candidato sindaco»

GenovaToday è in caricamento