Elezioni comunali 2017

Comunali, Cinque Stelle al voto per scegliere il candidato

A sfidarsi sono Marika Cassimatis e Luca Pirondini. I due non si sono risparmiati colpi bassi nelle dichiarazioni sulle rispettive pagine facebook. In serata i risultati

Uno fra Marika Cassimatis e Luca Pirondini sarà il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni comunali. Oggi, martedì 14 marzo 2017, gli iscritti certificati alla piattaforma Rousseau votano per decidere il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle per Genova.

Come stabilito dal Metodo Genova, accedono alla votazione on line su Rousseau solo i candidati che hanno ottenuto 27 o più preferenze da parte dei candidati consiglieri comunali e candidati presidente di Municipio.

Urne virtuali aperte dalle ore 10 alle 19. Al termine inizierà lo spoglio, reso più facile da internet, e in breve arriverà il nome del candidato. Sapremo così se dopo Paolo Putti in Comune e Alice Salvatore in Regione sarà una donna o un uomo a correre per i grillini nella scalata a Tursi.

Ecco come sono intervenuti oggi i due candidati sulle loro rispettive pagine facebook. Iniziamo con Cassimatis. «Oggi si vota per il candidato sindaco di Genova , una scelta importante per un ruolo molto impegnativo. Come candidata rinnovo a scorrere le mie esperienze di studio, di lavoro e di Movimento iniziate nel novembre 2012 con la partecipazione alle prime Plenarie. Non è mio uso fare battaglie politiche calunianndo gli avversari, preferisco essere valutata per quello che ho fatto di concreto e per quello che sono ora. Ed è questo il criterio che suggerisco di utilizzare. Perché il Movimento si merita un dibattito politico alto».

E ora Pirondini. «Oggi siamo chiamati a fare una scelta netta, di campo. Stare con chi crede fortemente, da sempre, nel Movimento 5 Stelle o con chi fino a qualche giorno fa faceva comunella con i "voltagabbana" che hanno usato il Movimento per darsi visibilità e poi creare altre liste. Avete una grande responsabilità!!».

Il commento del presidente della Regione, Giovanni Toti, è all'insegna dell'ironia. «Alla votazione on line dei Cinque Stelle risponderemo con una tombola per scegliere tirando a sorte. Le votazioni on line dei Cinque Stelle hanno dato risultati francamente inquietanti per il Paese».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Cinque Stelle al voto per scegliere il candidato

GenovaToday è in caricamento