Sabato, 31 Luglio 2021
Elezioni comunali 2017

Comunali 2017, Bernini annuncia: «Pronto a candidarmi alle primarie»

Il vice sindaco e assessore Comunale all'urbanistica "scopre le carte" e conferma l'intenzione di correre per la poltrona di sindaco della città in vista delle imminenti elezioni

Spunta un nuovo nome nella rosa - ancora decisamente ristretta - degli aspiranti alla poltrona di sindaco di Genova per il centrosinistra: in mattinata Stefano Bernini, già assessore comunale all’Urbanistica e vice sindaco, ha annunciato l’intenzione di partecipare alle primarie per la scelta del candidato. Ovviamente, se il Partito Democratico deciderà di organizzarle, dettaglio che, via via che si avvicina la data del voto (ancora non decisa, ma dovrebbe essere in primavera), assume sempre più rilevanza.

«Se il centrosinistra farà le primarie per scegliere il nuovo candidato sindaco, sicuramente mi candiderò, altrimenti mi rimetterò alle decisioni del Partito Democratico - ha dichiarato Bernini in mattinata, a margine di una conferenza stampa di presentazione di un nuovo progetto di riqualificazione per il centro storico - Non c’è un uomo solo al comando che può salvare una città. Alle elezioni sono importanti i visi, ma è più importante la faccia che c’è, e io penso di averne una buona dopo 15 anni di amministrazione».

L’annuncio di Bernini arriva all’indomani da quello con cui Luca Borzani, presidente della Fondazione Palazzo Ducale, ha ribadito di non avere intenzione di candidarsi nonostante le diverse richieste arrivate nei mesi scorsi da esponenti del centrosinistra. A oggi il centrosinistra non ha ancora rivelato il nome di possibili candidati, così come il centrodestra. Candidatura ufficiale, invece, è arrivata da Simone Leoncini, presidente del Municipio Centro Est, che ha annunciato l'intenzione di correre come "indipendente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2017, Bernini annuncia: «Pronto a candidarmi alle primarie»

GenovaToday è in caricamento