Bucci si insedia a Tursi, passaggio di consegne con Doria

Marco Bucci è stato ufficialmente proclamato nuovo sindaco di Genova. A Palazzo Tursi si è tenuto il passaggio di consegne con il Primo cittadino uscente, Marco Doria

Si è svolto nel primo pomeriggio di martedì 27 giugno 2017 negli uffici del Gabinetto del sindaco il formale passaggio di consegne tra il Primo cittadino uscente, Marco Doria, e il vincitore del ballottaggio delle elezioni amministrative 2017, Marco Bucci.

L'adempimento consiste nella verifica straordinaria di cassa, così come previsto dall'articolo 224 del Testo Unico degli Enti locali. Alle operazioni di verifica partecipano gli amministratori che cessano dalla carica e coloro che la assumono, nonché il segretario generale, il responsabile del servizio finanziario e l'organo di revisione dell'ente.

La proclamazione ufficiale dell'elezione alla carica di sindaco è stata effettuata in mattinata dall'Ufficio elettorale centrale presso la Corte d'appello di Genova. L'organo ha il compito di accertare e verificare il numero dei voti ottenuti dai due candidati al ballottaggio e procedere all'attribuzione dei seggi di consigliere comunale. Il verbale della seduta è stato notificato al segretario generale del Comune di Genova.

Per quanto riguarda la squadra di assessori che affiancheranno il nuovo sindaco dovrebbe essere questione di ore. Bucci ha detto fin da subito di avere le idee chiare, ma non ha voluto anticipare nomi. La prima riunione del nuovo consiglio comunale è stata fissata per mercoledì 12 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Scontro tra corriera e auto sull'Aurelia, due feriti e strada chiusa

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento