rotate-mobile
Politica

Doria a Renzi: «Accordo con Pdl è impossibile»

«Un accordo di governo con il Pdl non è possibile: o si trova un'altra formula o si tornerà a votare». Così il sindaco di Genova Marco Doria, che rivolge poi una domanda ai 5 Stelle sulla loro disponibilità a collaborare

Genova - «Un accordo di governo con il Pdl non è possibile: o si trova un'altra formula o si tornerà a votare». Così il sindaco di Genova Marco Doria, intervistato dalla tv ligure Primocanale, ha commentato la proposta del sindaco di Firenze, Matteo Renzi.

 

Secondo Doria, «il centrosinistra e il centrodestra sono due schieramenti alternativi». Parlando poi della situazione giudiziaria di Silvio Berlusconi, Doria ha aggiunto: «il principio secondo cui la legge è uguale per tutti e tutti i cittadini che sono imputati devono avere un giusto processo, è un principio da difendere. Se qualcuno non è d'accordo, con una persona così è difficile trovare dei punti di mediazione».

Rivolto quindi agli elettori del movimento 5 Stelle, il sindaco di Genova ha espresso questa domanda: «È proprio vero che, oltre a voler dare un segnale molto forte di cambiamento, di volerla fare finita con un vecchio modo di fare politica, è proprio vero che vi rifiutate all'idea di un accordo con altri?» (Ansa).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doria a Renzi: «Accordo con Pdl è impossibile»

GenovaToday è in caricamento