menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ex Diurno passa alla Fondazione Carlo Felice

L'ex diurno, del valore di 356mila euro, contribuirà a patrimonializzare la Fondazione. Il servizio docce e barberia per i senzatetto si trova ora in vico Croce Bianca

All'ordine del giorno del consiglio comunale di ieri c'erano quattro delibere di giunta. Una era relativa al 'conferimento dell'immobile in sottosuolo sito in largo Pertini (ex “Diurno”) con contestuale costituzione del diritto di superficie alla fondazione Teatro Carlo Felice'.

La mozione è stata approvata con 24 voti a favore: M5s, Pd, Sel, Lista Doria, Percorso Comune, Grillo (Pdl), Malatesta (Gruppo Misto), Fds e 11 astenuti: Balleari, Campora, Lauro (Pdl), De Benedictis, Baroni, Mazzei (Gruppo Misto), Udc, Lista Musso, Lega Nord. Concessa anche l'immediata eseguibilità, con voto unanime.

L'ex diurno, del valore di 356mila euro, contribuirà a patrimonializzare la Fondazione. Il servizio docce e barberia per i senzatetto si trova ora in vico Croce Bianca ed è gestito dagli enti del terzo settore. Nel sottopasso di De Ferrari verranno costruiti bagni pubblici per genovesi e turisti mentre gli spazi dell'ex diurno verranno utilizzati dal teatro come magazzini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento