rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Politica Ponte Somalia

Depositi chimici a ponte Somalia, fissata l'udienza del ricorso al Tar. Colnaghi: "La battaglia continua"

Il presidente del Municipio Centro Ovest da tempo in prima linea: "Abbiamo prodotto un documento di 70 pagine che integreremo con altre osservazioni, faremo il possibile per fermare questo progetto e teniamo alta la guardia"

È stata fissata una data per la discussione e la decisione in merito al ricorso proposto dai cittadini di Sampierdarena al Tribunale Amministrativo Regionale  della Liguria per contestare l'insediamento dei depositi chimici a Ponte Somalia. L'udienza si svolgerà il 15 marzo 2023, lo ha comunicato il presidente del Municipio Centro Ovest Michele Colnaghi, da tempo in prima linea contro un progetto portato avanti dalla giunta Bucci, che prevede lo spostamento da Multedo. Oltre al ricorso al Tar erano state anche raccolte le firme dei cittadini contrari e si erano svolte nel quartiere di Sampierdarena diverse manifestazioni di protesta.

"Prima di quella data i passi da compiere sono ancora molti e impegnativi, sono in costante contatto con i nostri legali e ingegneri ambientali e anche la prossima settimana ci riuniremo per studiare le future mosse - spiega Colnaghi a Genova Today - noi abbiamo l'accesso agli atti e stiamo attendendo che ci vengano forniti alcuni documenti che vengono menzionati, ma che ancora non abbiamo potuto visionare. Integreremo il ricorso, basato su un documento di 70 pagine, con le osservazioni che riterremo necessarie. Sarà un'udienza pubblica alla quale parteciperemo anche noi, saranno sentiti tutti i ricorrenti".

"Per usare una metafora calcistica adesso la palla è finita in tribuna - chiosa il presidente del Municipio Centro Ovest - questo è il momento di stare uniti e sostenere la battaglia, io sarò sempre in prima linea e farò tutto quello che sarà possibile per fermare questo progetto che ritengo folle, teniamo alta la guardia, speriamo che a marzo il risultato possa essere quello che auspichiamo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depositi chimici a ponte Somalia, fissata l'udienza del ricorso al Tar. Colnaghi: "La battaglia continua"

GenovaToday è in caricamento