rotate-mobile
Politica Pegli / Via Giovanni Opisso

Scuole, l'edificio di via Opisso è in stato di degrado, l'appello: "Il Comune intervenga"

Alcuni lavori sono già stati fatti e a ottobre è emersa la necessità di rifare i prospetti della scuola, un intervento impegnativo ma il vicesindaco rimarca: "L'edificio non ha problemi statici"

Distacchi di intonaco, degrado e incuria segnano l'edificio di via Opisso che, a Pegli, ospita tre scuole: la materna Albero Azzurro, la primaria Giovanni Pascoli e anche l'asilo privato Lorenzo Stallo.

Dello stato del palazzo se ne è parlato in consiglio comunale con un'interrogazione di Francesco De Benedictis (FdI) che ha chiesto l'intervento del Comune per ripristinare le facciate, verificare le condizioni di sicurezza e rimuovere le situazioni non a norma e potenzialmente pericolose. "Inoltre - conclude il consigliere che ha portato anche alcune fotografie da esibire in Aula Rossa - si potrebbero rimuovere i manifesti funebri che campeggiano all'ingresso e sotto le finestre delle classi". 

"I problemi che ci sono stati segnalati - risponde il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Pietro Piciocchi - riguardano distacchi di intonaco dalle facciate nei primi giorni di settembre. Ci siamo attivati ed è stato eseguito un primo intervento di messa in sicurezza con la realizzazione di una mantovana".

In seguito a un altro sopralluogo a ottobre, però, è emersa la necessità di rifare i prospetti della scuola, un intervento però impegnativo per diverse ragioni: in primo luogo perché è un edificio vincolato, dunque bisognerà rispettare le indicazioni della Soprintendenza, e poi la proprietà dell'edificio non è interamente del Comune. Ma, conclude il vicesindaco, "l'edificio non ha problemi statici, bensì questioni connesse alla vetustà di molti immobili storici che nella nostra città ospitano scuole. Ci stiamo lavorando, dovremo fare un computo e inserire questo intervento rilevante nel programma triennale delle opere pubbliche. Per quanto riguarda i manifesti funebri, provvederemo a creare condizioni migliori per i bambini che vanno a scuola in quel plesso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, l'edificio di via Opisso è in stato di degrado, l'appello: "Il Comune intervenga"

GenovaToday è in caricamento